Pier Silvio Berlusconi, arriva l’annuncio: “Era inevitabile…”

Un Pier Silvio Berlusconi molto emozionato parla di suo padre che non c’è più negli auguri di buone feste a tutti i dipendenti e svela un dettaglio importante.

Pier Silvio Berlusconi ricorda papà Silvio nel discorso di fine anno a Mediaset
Pier Silvio Berlusconi (Blueshouse.it)

Pier Silvio Berlusconi ha parlato del primo Natale che vivrà in vita sua senza l’adorato padre. Silvio Berlusconi è scomparso lo scorso 12 giugno 2023 durante il suo ricovero all’ospedale San Raffaele di Milano. La causa della morte è da ricondurre nelle complicazioni addotte da una polmonite in un quadro clinico gravissimo a causa di una leucemia mielomonocitica cronica.

E dopo la scomparsa dell’ex presidente del Consiglio è stato proprio Pier Silvio Berlusconi ad ereditare parte dell’eredità di famiglia. Lui già da tempo ricopriva le cariche molto prestigiose di amministratore delegato di Mediaset oltre che di vicepresidente dell’azienda, alle spalle dell’inossidabile Fedele Confalonieri.

Il ricordo di Pier Silvio Berlusconi dedicato al padre è avvenuto a margine di un discorso di auguri di buone feste fatto ai dipendenti Mediaset. Era inevitabile parlare del suo papà, che l’azienda l’ha fondata con il nome originario di Fininvest.

Berlusconi Padre è sempre stato famoso per il suo buonumore e per la sua propensione instancabile a sorridere e ad interloquire con la gente. Altrettanto celebri erano pure le sue barzellette, per quanto in più di una occasione si sono dimostrate discutibili per contenuti. Ma l’intento veniva sempre raggiunto ed anche i detrattori politici di Silvio Berlusconi gli riconoscevano il fatto di sapere essere divertente.

Pier Silvio Berlusconi, Mediaset punta sulla qualità

Pier Silvio Berlusconi ricorda papà Silvio nel discorso di fine anno a Mediaset
Silvio Berlusconi e Pier Silvio Berlusconi (Blueshouse.it)

Sono stati tantissimi i dipendenti di Mediaset ed anche le persone comuni che hanno voluto raggiungere il quartier generale di Cologno Monzese per questo evento, riversandosi in massa all’esterno dove è stato allestito un palco apposito.

L’ad e vicepresidente ha tracciato un bilancio dell’operato del 2023 andando fiero di un grosso traguardo raggiungo. A marzo risultava esserci un buco in bilancio di 90 milioni di euro, come conseguenza di situazioni sociali e politiche che hanno gravato anche su quella economica.

Pandemia, inflazione, guerre, hanno modificato anche il mercato della pubblicità. Però l’andamento in termini di proposta dei programmi in palinsesto ed ascolti è andato benissimo. Mediaset è quotata in Borsa e ha saputo migliorare la propria posizione. Lui ha confermato come alla fine i risultati economici abbiano raggiunto un livello molto soddisfacente, con ricavi e risultati economici molto buoni.

Con grande fierezza il 54enne Pier Silvio Berlusconi ha esaltato il lavoro fatto da tutti quanti a Mediaset, e senz’altro suo padre sarebbe stato fiero di quanto fatto.

Lui ha dovuto gestire due situazioni complicate, quella relativa a Barbara D’Urso che è stata messa da parte, e quella che riguarda la posizione di Andrea Giambruno dopo quanto accaduto al giornalista e che è ben noto a tutti.

Impostazioni privacy