“Non voglio che la malattia mi definisca”, Celince Dion rompe il silenzio e annuncia un docufilm

Celine Dion rompe un silenzio che dura ormai da un anno e annuncia un documentario Amazon Prime in cui racconterà la malattia e la nuova fase della sua vita.

celine dion annuncia documentario sulla malattia
Celine Dion rompe il silenzio e annuncia un documentario sulla malattia (Blueshouse.it)

L’annuncio della malattia era arrivato era arrivato nel 2022, era stata la stessa Celine Dion ad annunciare ai fan e ai media che le era stata diagnosticata una rara malattia che la costringeva ad annullare il tour mondiale in programma.

Da allora non si è più vista. Gli aggiornamenti, quei pochi e purtroppo non buoni, sono arrivati dalla sorella preoccupata per il degenerare repentino della malattia della cantante che, lo ricordiamo, è affetta dalla sindrome della persona rigida -condizione degenerativa che porta all’irrigidimento di tutti i muscoli. La cantante ha però deciso di rompere il silenzio e annuncia un nuovo progetto in cui racconterà appunto di questa nuova fase della sua vita.

I Am: Celine Dion, in arrivo il documentario su Amazon Prime

celine dion documentario amazon
Celine Dion, la malattia e la carriera raccontati in un documentario (Blueshouse.it)

Non si mostra in un video come fu per l’annuncio della malattia, preferisce usare un post social correlato da un’immagine -anche questa datata di qualche anno- per annunciare al mondo che ha “deciso di non farsi definire dalla malattia” e che quindi questa sua nuova fase della vita meritava di essere raccontata. Da qui l’idea di un documentario che sarà prodotto Sony Music Vision e rilasciato da Amazon Prime Video.

I Am: Celine Dion è il titolo del docufilm diretto dalla candidata premio Oscar Irene Taylor e che avrà il compito di rimettere in contatto la cantante con il suo pubblico che non ha mancato di far sentire il suo affetto alla beniamina. Il racconto sarà anche un modo per ripercorrere la lunga carriera di Dion, ma l’intenzione è di concentrarsi su questa fase della vita.

L’obiettivo dichiarato, come si legge dal comunicato social, è anche quello di accendere un faro sulla malattia. Si parla di una condizione molto rara e sui la ricerca non si sta concentrando abbastanza da permette almeno un rallentamento della degenerazione.

Il documentario sarà un’esplorazione intima che porterà i telespettatori nel passato e soprattutto nel presente di Dion mentre rivela la sua battaglia contro la malattia e gli sforzi che ha messo in atto per far si che la sua carriera non si fermasse. Una fotografia sulla vita privata di una star internazionale, ma anche una lettera d’amore da parte di Dion alla musica che tanto le ha regalato ai fan che l’hanno seguita in questi anni.

Uscita del documentario

Le registrazioni sono iniziate già da qualche tempo, si parla di un lavoro di circa un anno, ma non è ancora stata annunciata alcuna data di rilascio del documentario. Ne tanto meno si sa se si tratterà di un lungo docufilm o se invece sarà diviso in doversi episodio. Maggiori informazioni saranno rilasciate più avanti.

Impostazioni privacy