Lunghi capelli ricci e biondi: sai chi era la valletta della Ruota della Fortuna al fianco di Mike Buongiorno?

Riconosci chi è questa valletta de “La Ruota della Fortuna” al fianco di Mike Buongiorno? È figlia di una famosissima coppia di cantanti e il suo destino è stato davvero drammatico. 

Ruota della Fortuna
“La Ruota della Fortuna”: la valletta famosa al fianco del conduttore Mike Buongiorno (Blueshouse.it)

Sembra passato un secolo da quando Mike Buongiorno intratteneva gli spettatori con “La Ruota della Fortuna”, tra i primissimi game show trasmessi sul piccolo schermo, destinato a segnare la storia della televisione italiana.

La messa in onda del programma risale a più di 30 anni fa: la prima puntata è stata trasmessa il 5 marzo 1989 su Canale 5, diventandone un pilastro portante. Ispirato alla trasmissione americana “Wheel of Fortune”, il format è stato protagonista dei palinsesti per anni passando per diverse emittenti e vedendo alla guida svariati conduttori.

A rendere il format unico sono state anche le sue vallette storiche, tra cui ne spicca una particolare, davvero indimenticabile. Dai capelli ricci biondi, i lineamenti angelici e il fisico longilineo, si tratta di una bellissima figlia d’arte, il cui destino è stato poi tragicamente segnato da una svolta drammatica. Hai capito di chi stiamo parlando?

La storica valletta de “La Ruota della Fortuna” la cui esistenza è stata segnata in modo tremendo: di chi si tratta

Ylenia Carrisi
Ylenia Carrisi nei panni di valletta de “La Ruota della Fortuna” (Blueshouse.it)

Durante il format de “La Ruota della Fortuna” sono emerse diverse vallette, destinate poi a diventare showgirl famose. Tra queste troviamo Miriam Trevisan, Paola Barale, Antonella Elia e Roberta Capua, tutte oggi conosciute e attive sugli schermi.

Tra i volti del game show, ne spicca uno particolare, il cui destino è stato molto amaro. Stiamo parlando di Ylenia Carrisi, la primogenita di Al Bano e Romina Power, che ha vestito i panni di valletta nella trasmissione. La figlia della famosa coppia ha affiancato Mike Buongiorno nella conduzione del gioco nel 1989: durante la sua prima apparizione nel format per presentarla lo storico conduttore l’ha definita come una promessa della televisione. All’epoca giovanissima, Ylenia ha conquistato il pubblico con i suoi lunghi capelli biondi ricci e il suo dolce sorriso. Purtroppo, però, le cose sono andate molto diversamente (scopri qui un ricordo passato sulla figlia di Al Bano e Romina).

Ylenia Carrisi, dopo “La Ruota della Fortuna”: il drammatico destino

Nata nel 1970, Ylenia Carrisi ha mosso i primi passi nel mondo dello spettacolo negli anni Ottanta prendendo parte a “La Ruota della Fortuna”, dando l’impressione di voler seguire le orme dei genitori, nel desiderio di lavorare anche lei nel mondo dello spettacolo.

Dopo quell’esperienza televisiva, la Carrisi ha studiato nel Regno Unito, avvicinandosi alla passione per i viaggi e iniziando a spostarsi in solitaria con lo zaino in spalla. Nel desiderio di scrivere un libro sugli artisti di strada, Ylenia ha viaggiato nel sud America, approdando a Belize. In occasione delle feste natalizie, il fratello Yari ha deciso di andare a trovarla, facendo la scoperta più amara: arrivato sul posto, di lei non c’è stata traccia. Mentre lui la stava raggiungendo, la ragazza si è diretta in New Orleans, dove è scomparsa nel nulla. Il 1 gennaio 1994 è stato l’ultimo giorno in cui Ylenia ha parlato telefonicamente con i suoi genitori. Dopo anni di indagini che non hanno portato a nessun risultato, nel 2014, su richiesta di Al Bano, è stata dichiarata la sua presunta morte.

Impostazioni privacy