Guillermo Mariotto, il dramma svelato da lui stesso: chiunque sarebbe crollato al posto suo

Di Guillermo Mariotto si parla sempre in ottica positiva, ma è lui stesso ad avere rivelato qualcosa di tremendo che ha condizionato la sua vita.

Guillermo Mariotto parla del padre severo e violento e ricorda la mamma
Guillermo Mariotto (Blueshouse.it)

Guillermo Mariotto è famoso per essere sia un rinomato stilista che per fare da volto televisivo. Lui è inserito nel mondo dello spettacolo da decenni per via del suo lavoro. Ed infatti tante sono le foto sui social che lo ritraggono sorridente accanto ai vip di turno.

Tra i suoi amici illustri c’è Milly Carlucci, che non a caso lo chiama a vestire i panni del giurato di “Ballando con le stelle” da svariate edizioni. Compito che Guillermo Mariotto svolge con grande entusiasmo ogni volta. Lui in televisione, nello show sul dancefloor di Rai 1 si diverte moltissimo.

E nonostante le polemiche non manchino mai ad ogni riproposizione di “Ballando con le stelle”, Guillermo Mariotto fa sempre sfoggio del suo sorriso sornione. E di quel suo accento caratteristico, frutto dell’essere mezzo italiano e mezzo venezuelano.

Classe 1966, Guillermo Mariotto è originario della capitale dello Stato sudamericano, Caracas. Sua madre era del Venezuela e suo padre un immigrato italiano. Lui è trapiantato da anni ed anni nel nostro Paese e si è stabilito a Roma. Cosa che gli permette di lavorare sia nell’ambito della moda che della televisione. Ma non tutto è stato rose e fiori nella sua vita.

Guillermo Mariotto, una infanzia difficile

Guillermo Mariotto parla del padre severo e violento e ricorda la mamma
Guillermo Mariotto a Ballando con le stelle (Blueshouse.it)

Quando lui era molto giovane ha dovuto affrontare delle dinamiche in famiglia niente affatto belle. In passato Mariotto ha parlato del fatto di avere avuto un padre per nulla tenero, ed accecato dalla gelosia nei confronti di sua moglie. Ne ha parlato il settimanale “NuovoTV”.

In una passata intervista Mariotto aveva svelato di quanto sia stato complicato crescere con un padre così distaccato e che non lesinava percosse e trattamenti molto duri. Eppure il buon Guillermo non ha mai mostrato di essere arrabbiato nei confronti del suo genitore.

Anzi, in un certo senso Mariotto ha ringraziato il suo severissimo padre. Perché tutto questo lo ha spinto ancora di più a volere lasciare casa per fare fortuna in giro per il mondo, prima negli Stati Uniti e poi in Italia. Anche i suoi fratelli hanno dovuto sopportare tutto questo.

Ma per fortuna tutto ciò fa parte del passato, e poi c’era la figura della madre a fare molte volte da scudo a Guillermo ed ai fratelli. Alla donna lui ha ammesso di essere in debito continuo, deve tutto alla sua mamma, una figura alla quale è sempre molto legato.

Lo stesso Mariotto ha fatto riferimento anche a degli episodi di bullismo subiti e ad una malattia che gli ha dato il tormento per lungo, lungo tempo.

Impostazioni privacy