Gianluca Ginoble scende dal palco e fa un gesto mai visto, e Ignazio lo imita così

Dopo l’esibizione de Il Volo, accade un qualcosa di incredibile: Gianluca Ginoble scende dal palco e fa un gesto mai visto.

Gianluca Ginoble gesto
Il Volo in diretta tv – Blueshouse.it

Dopo una lunghissima attesa è finalmente iniziato il Festival di Sanremo. La prima serata è stata già emozionante e ha ottenuto ascolti record: Rai 1 ha registrato infatti il 65% di share. Amadeus, ancora una volta, ha sorpreso tutti e ha portato in gara numerosissimi big. Presenti anche il Volo: i tre tenori, tuttavia, partono con gli sfavori del pronostico dal momento che sono stati bocciati dalla stampa.

La canzone portata dal gruppo si chiama ‘Capolavoro’ (cosa vuol dire il testo) ed è un classico brano d’amore. In questa seconda serata, la scaletta è totalmente diversa: 15 cantanti si esibiscono mentre gli altri 15 li presentano. Il Volo, ad esempio, è stato presentato da Rose Villain. Dopo l’esibizione è arrivata la standing ovation dell’Ariston: Gianluca Ginoble, però, ha fatto un gesto mai visto.

Gianluca Ginoble scende dal palco e fa un gesto mai visto: cosa è successo dopo l’esibizione

Gianluca Ginoble gesto
Gianluca Ginoble – Blueshouse.it

Dopo l’emozionante esibizione de Il Volo, Gianluca Ginoble è stato protagonista di un gesto alquanto incredibile. Il giovane, infatti, ha preso i fiori ricevuti ed è andato tra il pubblico. Dopo una breve corsa, il cantante ha raggiunto la mamma e le ha donato i fiori di Sanremo. Grande emozione all’Ariston, con il 28enne che ha poi presentato il fratello in diretta televisiva e lo ha baciato.

Sul palco, anche Ignazio ha deciso poi di fare un gesto incredibile. Boschetto (sai chi sposerà l’emiliano?) ha offerto un caloroso abbraccio ad Amadeus, visibilmente colpito. Prima di uscire, il nativo di Bologna ha anche fatto una battuta. “Menomale che non ci sono i Negramaro altrimenti giocavamo a calcetto”, ha esclamato alludendo al grande numero di persone sul palco. Questa sera, in realtà, tutti i cantanti si stanno divertendo e stanno facendo gesti curiosi.

Il Volo e il gesto sorprendente: cos’è il FantaSanremo

Il FantaSanremo è un gioco fantasy che si ispira al Fantacalcio. Il game consiste nel gestire squadre virtuali di cantanti formate da cinque cantanti: va scelto assolutamente il capitano.

Chi decide di giocare, ha 100 baudi per acquistare 5 cantanti in gara. Ogni iscritto può poi seguire una lega e guardare le classifiche. Gli artisti, con le loro performance, guadagneranno punteggi più o meno alti. Un gesto come la corsa tra il pubblico o la consegna dei fiori al direttore d’orchestra vale tantissimi punti.

Impostazioni privacy