Gabriel Garko, il collega che ha sofferto a lungo per lui: “L’ho aspettato per cinque anni. Una violenza per l’anima”

Gabriel Garko, il collega che l’ha aspettato per ben cinque anni e che ha sofferto moltissimo per lui: “Una violenza per l’anima. Non è mai tornato”.

Gabriele Rossi gay
Gabriel Garko e Gabriele Rossi: i dettagli della loro relazione – Blueshouse.it

Dopo anni di assenza dalle scene televisive, Gabriel Garko ha finalmente fatto ritorno in Mediaset nella fiction “Se potessi dirti addio”, che lo vede protagonista accanto ad Anna Safroncik. Diretta da Simona Izzo e Ricky Tognazzi, la serie si è conclusa nella serata di venerdì 5 aprile, dopo la messa in onda di sei episodi.

Un ritorno in grande stile per l’attore, allontanatosi anni fa dal contesto dello showbiz. Le polemiche e i rumors che si sono riversati sul suo privato, specie in seguito al coming out avvenuto in diretta al “Grande Fratello Vip”, hanno portato il classe 1972 a decidere di prendersi del tempo per sé.

L’ultimo prodotto televisivo in cui il pubblico ebbe occasione di ammirare Garko, nella fattispecie, fu proprio “L’onore e il rispetto”. Una serie tv che, oltre a regalare al 50enne la popolarità di cui gode ancora oggi, fu a dir poco straordinaria anche in un altro senso: consentì a Garko, cioè, di sperimentare una passione folle con un collega di riprese.

Gabriele Rossi, la passione irrefrenabile con Gabriel Garko: “L’ho aspettato per cinque anni”

Gabriel Garko chi è il compagno
Gabriele Rossi: “Per Gabriel ho sofferto molto” – Blueshouse.it

All’epoca in cui si conobbero sul set de “L’onore e il rispetto”, Gabriele Rossi aveva solamente 19 anni. Una relazione che, come confermato dall’ex ballerino stesso in un’intervista, i due dovettero portare avanti nel più completo segreto.

Il motivo? Oltre alla differenza d’età tra i due – Garko, all’epoca, era già alla soglia dei 40 anni -, e al fatto che nessuno sapesse dell’omosessualità del siciliano, vi era anche un ulteriore intoppo a questo rapporto.

Gabriel era fidanzato, ci frequentammo clandestinamente per cinque mesi“. Queste le spiegazioni addotte da Rossi, che non ha mai nascosto il coinvolgimento provato nei confronti del collega più adulto. Persino quando il legame tra i due si interruppe, il classe 1988 continuò a sperare in un riavvicinamento.

L’ho aspettato per cinque anni – proseguì Rossi nell’intervista -. Una violenza per l’anima, perché lui non tornò“. Fino a quando, a distanza di parecchio tempo, la relazione tra i due prese una piega completamente diversa.

Gabriel Garko e Gabriele Rossi: una relazione trasformatasi in una profonda amicizia

Trascorsi anni da quei primi approcci, Gabriel Garko e Gabriele Rossi si sono ritrovati nel 2017. Quando il primo, cioè, era finalmente tornato single. A quel punto, nulla impedì loro di provare ad intessere una relazione. Le cose, tuttavia, non finirono come il classe 1988 avrebbe desiderato.

Litigavamo tanto, per gelosia prevalentemente“, ha confidato l’ex ballerino. Spiegando anche che il rapporto con Garko si sarebbe interrotto di lì a qualche anno. Ciò nonostante, l’impegno da parte di entrambi per mantenere un legame di amicizia non è mai venuto meno.

Ho voluto fortemente rimanere in buoni rapporti, sforzandomi parecchio“, ha chiosato Rossi. Che, da qualche anno a questa parte, si dice felice al fianco di un nuovo compagno. Esattamente quanto accaduto per il collega più adulto.

Impostazioni privacy