Fiorello sente il giornalista Giacovazzo dopo la polemica su sua figlia, parole che stupiscono

Aveva fatto discutere quanto accaduto al termine del Tg2 in una edizione del 19 marzo. Ora c’è stato un confronto tra Fiorello e lo stesso Giacovazzo.

Fiorello e il giornalista del Tg2 Giacovazzo si sono parlati dopo il brutto affare di ieri
Fiorello e Piergiorgio Giacovazzo (Blueshouse.it)

Fiorello e Piergiorgio Giacovazzo, sui social non si parla d’altro dopo quanto successo in una edizione del Tg2 di martedì 19 marzo 2024. Il mezzobusto del telegiornale di Rai 2 aveva lanciato un servizio con protagonisti lo showman siciliano e sua figlia Angelica che cantavano insieme.

Lo aveva fatto con parole molto belle, sottolineando l’emozione di un duetto canoro tra padre e figlia, nel giorno della festa del Papà. Poi però, dopo avere introdotto Fiorello, Giacovazzo si è lasciato andare ad un commento a titolo personale dal contenuto molto polemico.

“Che carini…adesso questa c’avrà dodici trasmissioni” ha detto il giornalista dopo la messa in onda del servizio che mostrava Fiorello nel duetto canoro con la figlia, che a giugno compirà 18 anni. L’intervento inappropriato di Giacovazzo è partito mentre era in onda la sigla di chiusura del Tg2.

Ovviamente ci sono state delle polemiche grosse, con anche un intervento disciplinare da parte della Rai nei confronti di Piergiorgio Giacovazzo. Che nel frattempo si è sentito proprio con lo stesso Fiorello, dopo lo spiacevole episodio. Che cosa si sono detti?

Fiorello e il giornalista Giacovazzo, che cosa si sono detti

Fiorello e il giornalista del Tg2 Giacovazzo si sono parlati dopo il brutto affare di ieri
Fiorello canta con la figlia Angelica (Blueshouse.it)

A parlarne è stato proprio “Fiore”, che è abituato a svegliarsi molto presto ogni giorno e che, dopo le 04:00 del mattino, ha affrontato lo spinoso argomento che lo ha suo malgrado coinvolto con la figlia. Ebbene, Fiorello si è mostrato molto comprensivo con il giornalista Rai.

E molto esemplificativo è un suo passaggio: “Se pubblicassero i miei fuorionda mi arresterebbero”. E poi rivela di essersi scritto proprio con Giacovazzo, che in un certo senso è suo collega visto che tutti e due lavorano su Rai 2. Il catanese classe 1960 liquida subito la cosa come qualcosa che può succedere.

Lui non ci ha visto niente di grave ed auspica che non avrà luogo alcun intervento nei confronti del giornalista del Tg2, definendo come molto esagerata la reazione della Rai. “Giacovazzo si è scusato con me, ma in tutta onestà non c’è niente di cui doversi scusare”.

Dunque Fiorello fa da pompiere in questa situazione, gettando acqua sul fuoco. Magari potrebbe anche pensare di invitare Piergiorgio Giacovazzo a “Viva Rai 2”, il programma che lui conduce di prima mattina in diretta in tv e sui social.

Di recente l’uomo di spettacolo era stato visto in giro proprio con la figlia Angelica e con la moglie Susanna in giro per Roma. Ed è stato grande protagonista a Sanremo 2024 in coppia con Amadeus, che è suo amico sin dagli anni Ottanta.

Impostazioni privacy