Fiorello, costretto all’impensabile: legge un comunicato Rai dal contenuto spiazzante, il pubblico reagisce così

Fiorello è costretto all’impensabile: il conduttore si è ritrovato a dover leggere un comunicato Rai, il cui contenuto è spiazzante. Scopriamo di cosa si tratta e la reazione del pubblico.

Fiorello
Fiorello, il cantante (Blueshouse.it)

Sono giorni movimentati in casa Rai, al centro delle polemiche dopo il caso di Mara Venier. In seguito al Festival di Sanremo, la conduttrice ha dovuto leggere in diretta un comunicato dell’emittente, durante una puntata di “Domenica In”, per il volere dell’Amministratore Delegato Rai Roberto Sergio, che ha fatto scoppiare un caso: con la comunicazione l’emittente ha preso le distanze dalle parole di Ghali sul palco dell’Ariston rivolte al tema del genocidio. L’Ad ha anche sottolineato la sua solidarietà nei confronti di Israele.

Oltre a questo episodio, la Venier è stata protagonista di un altro retroscena che ha fatto discutere: durante un’ospitata di Dargen D’Amico lo ha interrotto mentre parlava del tema dei migranti, cosa che l’ha ricoperta di critiche.

In questo contesto di tensioni, si aggiunge anche un retroscena che ha come protagonista Fiorello: il conduttore ha dovuto leggere un comunicato Rai spiazzante.

Fiorello, legge un comunicato Rai che spiazza tutti: di cosa si tratta

Fiorello
Fiorello, il conduttore (Blueshouse.it)

Tra i protagonisti del Festival di Sanremo 2024, oltre ad Amadeus spicca Fiorello. Il comico e conduttore ha guidato la kermesse nella finalissima e accompagnato tutte le cinque serate con il suo Aristonello, teatrino messo in scena al di fuori dell’Ariston.

Finita la kermesse, il conduttore non ha smesso di fare ironia sulla kermesse durante il suo varietà “Vivarai2!”: in una puntata ha letto un comunicato stampa della Rai che nessuno si aspettava proprio.

Si tratta di un documento della Rai, frutto della sua immaginazione: Fiorello ha messo in scena uno scherzo, facendo finta di annunciare come la direzione vorrebbe solo conduttori senza baffi, perché in caso contrario richiamano troppo la figura di Stalin. Poi Fiorello ha inscenato un altro comunicato con cui sarebbe richiesto ai presentatori di avere i co-conduttori solo alla loro destra. Infine, c’è un terzo comunicato con cui viene accusato di assomigliare troppo a Massimo D’Alema, sottolineando come invece dovrebbe essere più simile a Maurizio Gasparri, imparando da lui la par condicio.

Davanti al siparietto, il pubblico ha reagito nella risate più totali: ancora una volta la comicità del conduttore ha fatto breccia nei cuori degli spettatori, riuscendo ad alleggerire la situazione tesa da giorni.

Fiorello, i recenti ospiti nel suo varietà conquistano tutti

Il format di Fiorello raccoglie sempre più consensi e in tanti desiderano che duri il più possibile. Nella scorsa puntata del 16 febbraio, tra gli ospiti ci sono stati i Ricchi e Poveri (scopri qui un retroscena clamoroso sul gruppo), accolti con entusiasmo dal comico.

La loro ospitata è stata un tripudio di felicità: una grande festa nel segno delle risate, in cui il gruppo si è anche esibito facendo battere i cuori di tutti. Fiorello si è dimostrato un padrone di casa magistrale, regalando un appuntamento unico al fianco degli storici cantanti.

Impostazioni privacy