Ferragnez, la nuova casa extralusso ha una stanza misteriosa senza videosorveglianza: Fedez svela i motivi e imbarazza la moglie

Chiara Ferragni e Fedez stanno per trasferirsi nella nuova casa e intanto raccontano qualche indiscrezione su una stanza misteriosa dell’abitazione.

stanza senza videosorveglianza nuova casa Ferragnez
Chiara Ferragni e Fedez assieme ai figli e al nuovo cane (Blueshouse.it)

Chi segue Chiara Ferragni e Fedez sui social sa che la coppia sta per trasferirsi nella nuova casa assieme ai figli. E in realtà, anche chi non figura tra i follower dei due potrebbe aver sentito la notizia, che sta facendo il giro del web. I Ferragnez sono infatti soliti condividere video e stralci della propria vita familiare, tanto che sembra essere questo, ormai, il loro business principale. Con tutti gli oneri e onori che ne derivano: in molti, infatti, criticano spesso la coppia per le scelte di vita.

Grazie ai loro profili social, insomma, ormai abbiamo tutte le informazioni necessarie sul nuovo appartamento che si trova nella lussuosa zona di City Life a Milano. Conosciamo marmi della cucina e il suo tavolo senza gambe, i parquet, i tendaggi e la tappezzeria, ma anche il grande salotto e, soprattutto, la sala cinema, che sta facendo impazzire i fan. Godersi un film su letti di velluto rosso in una sala cinema privata, in effetti, è una prospettiva che piacerebbe a molti.

Una stanza misteriosa senza videosorveglianza: a cosa servirà?

stanza senza videosorveglianza nuova casa Ferragnez
La sala cinema della nuova casa di Chiara Ferragni e Fedez (Blusehouse.it)

Ma se vi dicessimo che nella casa ci sarà anche una stanza misteriosa dove non saranno installate le telecamere di sorveglianza? A richiederlo è stata direttamente Chiara Ferragni e a spiegarne il motivo è stato Fedez, durante una goliardica diretta Instagram fatta assieme alla moglie. “È la stanza del seghino“, ha raccontato mettendo subito in imbarazzo la moglie.

Che sia questo il vero motivo o no, il punto è che nella nuova casa ci sarà una stanza completamente isolata da occhi indiscreti. La conversazione tra moglie e marito è poi proseguita con battute sulla presunta aerofagia di Chiara: “lui le prime volte che dormivamo insieme mi faceva credere che nella notte ne facessi tante, che soffrissi di aerofagia“.

Il trasferimento è imminente

La coppia dovrebbe trasferirsi assieme ai figli entro le prossime due settimane, dopo che i lavori saranno ultimati. Inizialmente il trasferimento sarebbe dovuto avvenire in primavera, ma la ristrutturazione è andata per le lunghe e la famiglia è rimasta nell’appartamento del Bosco Verticale che ormai tutti conoscono più a lungo del previsto.

Impostazioni privacy