Cristiana Capotondi, la sua vita è cambiata del tutto dopo la figlia

Da parte di Cristiana Capotondi, che ha una figlia da poco più di un anno, arrivano delle riflessioni profonde sul ruolo dei genitori.

Cristiana Capotondi e la sua vita cambiata dopo la nascita della figlia
Cristiana Capotondi (Blueshouse.it)

Cristiana Capotondi ha ancora molto di alcuni dei suoi personaggi interpretati, ad esempio quando ancora non era maggiorenne in “Vacanze di Natale 1995” ed in “Notte prima degli esami” del 2006. L’attrice romana oggi ha 43 anni e ne sono capitate di cose nella sua vita.

Oltre a recitare in tante altre opere per il cinema e per la tv, Cristiana Capotondi ha avuto anche degli intermezzi che sono andati al di là della sua professione di attrice. Per quasi due anni e mezzo lei ha ricoperto la carica di vicepresidente della Lega Pro, l’attuale Serie C del calcio italiano.

Avvenne principalmente per omaggiare la passione di suo nonno per il pallone. Con Cristiana Capotondi come dirigente le politiche del settore hanno visto crescere la tutela in favore degli atleti. Successivamente è diventata capo delegazione della Nazionale italiana di calcio femminile, compito poi lasciato a seguito della maternità.

La svolta più grande per la 43enne attrice è arrivata proprio con la nascita della figlia Anna, avvenuta il 16 settembre del 2022 e per la quale lei ha venduto una amata casa in montagna in Toscana (contesto ritenuto non adatto ad una neonata) ed il suo appartamento a Roma, in favore di una abitazione più grande.

Cristiana Capotondi, come un figlio ti cambia la vita

Cristiana Capotondi e la sua vita cambiata dopo la nascita della figlia
Cristiana Capotondi in posa sorridente (Blueshouse.it)

Come dovrebbe sempre essere, l’arrivo di un figlio dovrebbe suscitare solamente sensazioni positive. Ed esige che i genitori si adattino alla nuova realtà, al grande cambiamento. Procreare dovrebbe sempre essere una scelta consapevole.

E per lei diventare mamma o papà vuol dire provare la fatica vera. Vuol dire darsi da fare anche quando si è stanchi, tra cambi di pannolini, pianti notturni, insonnia ed assolutamente zero, zero tempo libero. Per cui dovrebbe essere una decisione mirata quella di procedere con questa grossa svolta di vita.

E per chi è pronto, futura mamma o futuro papà che sia, la stella polare sarà rappresentata dalla totale devozione da dare ai propri figli, al loro benessere, alla loro crescita. La figlia della Capotondi è nata dopo una lunga relazione intercorsa con Andrea Pezzi, con il quale lei è stata fidanzata dal 2006 al 2021.

Con quest’ultimo c’è un buon rapporto. Alcune passioni per fortuna sono rimaste e c’è il tempo di portarle avanti. Infatti la Capotondi ama molto il mare ed il teatro. E man mano che la sua bambina crescerà sarà possibile finalmente trovare più autonomia in tal senso.

Ma è grande l’entusiasmo per vivere in maniera del tutto differente a quanto fatto nei suoi 43 anni precedenti. Adesso è iniziata una esistenza nuova, che vede l’aggiunta di una vita nella sua quotidianità. Ed era arrivato il momento giusto per ciò.

Di recente Raoul Bova ha sottoposto un quiz ai suoi fan, chiedendo loro di indovinare il nome di un film del quale aveva mostrato un frame. In questa pellicola del 2013 aveva recitato pure la stessa Capotondi.

Adesso lei ha recitato nella nuova pellicola di Alessandro Siani dal titolo “Succede anche nelle migliori famiglie”. E l’attrice romana ha una sosia che è perfettamente identica a lei e che potrebbe trarre in inganno chiunque.

Impostazioni privacy