Claudio Cecchetto, quanto guadagna il noto talent scout: cifre inimmaginabili

Claudio Cecchetto è un produttore discografico, conduttore e talent scout apprezzatissimo dagli italiani: ma quanto guadagna?

Claudio Cecchetto guadagni
Claudio Cecchetto in splendida forma – Blueshouse.it

Claudio Cecchetto è un produttore discografico e conduttore di grandissimo livello. Nel corso della sua straordinaria carriera, il classe 1952 ha condotto in più di un’occasione il Festival di Sanremo e altre trasmissioni musicali. Il nativo di Ceggia è stato anche il talent scout di artisti famosissimi come Jovanotti, Fiorello, Paola & Chiara, Sabrina Salerno, Gerry Scotti (il conduttore lascerà Mediaset?) e Fabio Volo (solo per citarne alcuni dal momento che la lista è lunghissima.

Cecchetto ha anche fondato Radio Deejay e Radio Capital. Nel 1981, il disc jockey lanciò “Gioca Jouer”, uno dei brani musicali più famosi della storia. Il tormentone, ancora oggi, viene ballato in estate sulle spiagge di tutta Italia. Forse in pochi lo sanno, ma ‘Gioca Jouer’ è stata addirittura la sigla del Festival del 1981. La sua carriera è stata ricca di successi: ma quanto guadagna il 71enne?

Claudio Cecchetto, quanto guadagna? Cifre spaziali!

Claudio Cecchetto guadagni
Claudio Cecchetto soddisfatto – Blueshouse.it

Con un numero così incredibile di attività svolte nella sua carriera e di successi incredibili lanciati, è davvero difficile stimare i guadagni ottenuti nel corso della sua carriera. In epoca recente, sappiamo che Cecchetto è proprietario e amministratore unico di Dj’s Gang S.rl.: il fatturato nell’anno 2022 è stato pari a 696.259 euro, decisamente in aumento rispetto agli anni precedenti. La sua società possiede anche il 51% dell’etichetta Fri-Free Records Indipendent: si stimano ricavi pari a 1,1 milioni di euro nel 2022.

Claudio, inoltre, da Consigliere comunale di Riccione avrebbe presentato la dichiarazione dei redditi nel 2021 che era pari a 460.000 euro. Nel calcolo, andrebbero infine aggiunti anche 4 fabbricati (di cui non si conoscono i valori) e gli introiti del suo libro (pubblicato nel 2014). Cifre mostruose quindi per un uomo dotato di un grandissimo talento e capace di conquistare gli italiani soprattutto a Cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta.

People from Cecchetto: arriva il documentario sul conduttore

Come riportato sul sito della Rai, è stato trasmetto a Rai uno il documentario ‘People from Cecchetto’. Tale prodotto narra le imprese del grande conduttore, focalizzando l’attenzione non soltanto sul suo inizio di carriera ma soprattutto sul suo ruolo di ‘Talent Scout’.

L’elenco dei nomi scovati dal nativo di Ceggia è a dir poco incredibile e pare non avere fine: ci sono cantanti, conduttori e anche attori. “Perché́ Claudio Cecchetto è considerato uno dei più̀ importanti talent scout dello spettacolo italiano“, si legge sul sito Rai. Nell’interessantissimo documentario, va segnalata la presenza di personaggi dal calibro di Amadeus, Carlo Conti, Gerry Scotti, Francesco Facchinetti e Fabio Volo. Nelle ultime ore, proprio il disc jockey ha fatto alcune confessioni incredibili.

Impostazioni privacy