Blanco, un anno fa la sfuriata al Festival. Le parole del collega che lo insultò: “Vergogna”

Un anno fa, Blanco ha sfasciato il palco del Festival di Sanremo, devastando la scenografia di rose. All’epoca un collega ha criticato aspramente l’artista.  

Blanco
Blanco, il cantante (Blueshouse.it)

Due anni fa Blanco è stato il protagonista assoluto di Sanremo, vincendo l’edizione 2022 al fianco di Mahmood, poi lo scorso anno è finito al centro del mirino per la sua esibizione sopra le righe: tutti ricordano quando all’improvviso l’artista ha spaccato la scenografia di rosa, aprendo un vero e proprio caso. Invece, nel Festival 2024 di lui non si è vista nemmeno l’ombra.

Durante il suo live nella manifestazione 2023, Blanco ha letteralmente sfasciato il palco: nell’ambito della prima serata della kermesse, sul brano “L’isola delle rose” il cantante ha devastato la scenografia di rose, lasciando tutti senza fiato. Se sulle prime si è pensato che fosse una cosa organizzata, poi lo stupore di Amadeus ha fatto ben presto capire come sia stato un gesto d’impulso di Blanco, che non è piaciuto affatto, scatenando i fischi del pubblico, indignato per l’episodio spiacevole e inspiegabile. Il cantante si è giustificato, spiegando come non sentendosi in cuffia, invece che fermare la sua esibizioni, si è lanciato in questa performance sopra le righe, nell’intento di divertirsi comunque a suo modo.

Blanco, il collega indignato per la sua esibizione sopra le righe a Sanremo

Blanco, il cantante
Blanco (Blueshouse.it)

All’epoca 19 anni, il gesto di Blanco a Sanremo ha fatto scoppiare un putiferio. Oltre al pubblico, tantissimi nomi dello spettacolo lo hanno criticato, sottolineando come se lo poteva proprio evitare.

Tra coloro che hanno puntato il dito contro il cantante, c’è stato un suo collega, indignato per il live da brivido: si tratta di Valerio Scanu, che dopo l’episodio ha detto la sua, rivelando come per lui Blanco ha mancato di rispetto a tutti. “Si deve vergognare”, le parole dell’artista (scopri qui un focus sulla fidanzata del giovane cantante).

Blanco, dopo Sanremo 2023: cosa fa oggi

Finito perfino per essere indagato dalla Procura di Imperia, il gesto di Blanco a Sanremo 2022 gli è costato caro. Dopo quella performance di lui non si è vista traccia alla kermesse 2024.

Malgrado continui la sua attività da cantante, tra concerti, il nuovo album “Innamorato” – lanciato nell’aprile 2023 –  e il singolo “Bruciasse il cielo”, pubblicato nel novembre 2023, cercando informazioni gli aggiornamenti sono molto esigui. Ci sono tantissimi approfondimenti sul caso delle rose a Sanremo ma, poi, sul cantante non si è detto molto, come se il peso del suo live a Sanremo avesse chiuso i riflettori su di lui. Sui social, invece continua a essere molto attivo, condividendo gli attimi dai suoi live, potendo contare sul supporto dei tanti fan, rimasti al suo fianco anche dopo gli ultimi due complicati anni attraversati.

Impostazioni privacy