“Beautiful”, tre grandi interpreti non ci sono più: una perdita immane per il pubblico della soap

Negli ultimi 35 anni “Beautiful” ha tenuto gli spettatori incollati agli schermi: nel corso della sua lunga storia ci sono tre interpreti che sono mancati. 

Beautiful
“Beautiful”, la longeva soap (Blueshouse.it)

Ci sono serie il cui successo segna per sempre la storia del piccolo schermo. Fiction talmente longeve da tenere gli spettatori incollati agli schermi anno dopo anno, non solo grazie alle loro trame, ma anche ai loro personaggi iconici.

Tra le serie più famose del mondo, spicca sicuramente “Beautiful”, un grande classico senza tempo che da 35 anni va in onda in tutto il mondo: le avventure della famiglia Forrest hanno raggiunto un successo travolgente, accompagnando generazione dopo generazione. In questi tre decenni ci sono stati dei personaggi iconici che sono mancati: vediamo alcuni interpreti storici andati oltre il velo (scopri qui un clamoroso retroscena sulla soap). 

“Beautiful”, gli interpreti storici deceduti

Joseph Mascolo
Joseph Mascolo, l’attore di “Beautiful” (Blueshouse.it)

È dal 1987 che “Beautiful” va in onda in tutto il mondo, posizionandosi sul podio delle serie più viste della storia. Frutto dell’emittente newyorkese CBS e dei coniugi Bell, oggi conta di oltre 9 mila puntate ricche di intrighi, colpi di scena e amori. Negli ultimi 35 anni la serie ha visto passare tantissimi personaggi: se alcuni sono rimasti storici, altri sono svaniti nel nulla e non mancano quelli deceduti (scopri qui un retroscena sulla soap).

Tra i personaggi spentisi, spicca un attore indimenticabile: si tratta di Joseph Mascolo, distintosi nella storia per aver interpretato il personaggio del padre biologico di Ridge Forrester, Massimo Marone. Il famoso attore è morto per via dell’Alzheimer all’età di 87 anni.

Un altro personaggio di “Beautiful” mancato è Joseph Campanella, attore che ha interpretato dal 1996 al 2005 l’avvocato Jonathan Youngre: all’età di 95 anni si è spento per colpa del Parkinson.

“Beautiful”, un altro personaggio iconico mancato

Nel lungo percorso di “Beautiful” c’è stato un altro personaggio di spicco di “Beautiful” che è deceduto. Stiamo parlando di Darlene Conley, attrice statunitense famosissima, conosciuta per l’iconico ruolo di Sally Spectra.

Dopo anni nella soap, la Conley ha lasciato la narrazione per vivere la pensione in totale relax, partendo alla volta della villeggiatura. Tuttavia, l’attrice non è riuscita a godersi il meritato riposo, spegnendosi nel 2007 per colpa di un tumore all’età di 73 anni.

Impostazioni privacy