Amadeus, cosa faceva prima di diventare famoso? Il segreto che non tutti lo sanno

Amadeus è uno dei conduttori più amati sulla scena dello spettacolo: prima di diventare un affermato presentatore si occupava di ben altro. Scopriamo che lavoro svolgeva in gioventù.

Amadeus
Amadeus, il conduttore (Blueshouse.it)

Ancora una volta Amadeus torna a indossare i panni di conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo. Si tratta della quinta volta di fila che il presentatore è al timone della kermesse canora, distinguendosi con il suo talento, il suo carisma e la sua simpatia.

Vestire i panni di conduttore del Festival di Sanremo è sempre stato un sogno nel cassetto del 61enne, desideroso di avventurarsi in questo importante incarico. È nel 2019 che il conduttore corona questo desiderio. Nella kermesse Amedus ha raggiunto un seguito pazzesco, tanto che è stato riconfermato alla guida del format nelle edizioni successive.

Dopo il successo raggiunto lo scorso anno, Amadeus è pronto a tornare all’Ariston ancora una volta: il Festival 2024 si preannuncia ricco di novità e ospiti importanti. Il conduttore in questa nuova avventura potrà contare del supporto di Marco Mengoni (qui scopri quanto guadagnerà l’arista per questo impegno), il vincitore della scorsa edizione, questa volta nei panni non di cantante, ma di presentatore.

Amadeus, cosa faceva prima di essere famoso

Amadeus
Amadeus e la moglie (Blueshouse.it)

Oggi conosciamo Amadeus come uno dei conduttori televisivi più famosi in Italia, amato per i suoi format di successo e per la sua conduzione magistrale al Festiva di Sanremo (qui trovi un focus sull’edizione 2024). Ma in passato, il 61enne ha fatto diversi lavori, prima di conoscere la grande fama.

Di origini romagnole, Amadues si trasferisce in gioventù a Verona, muovendo i primi passi lavorativi cimentandosi come barista. Ma il richiamo per la musica è stato in lui molto forte, portandolo a svolgere attività come disc jocker. A notare il suo talento è stato il regista Claudio Cecchetto, conosciuto per avere scovato diversi stelle dello spettacolo, cambiando così per sempre il suo percorso di carriera.

Ben presto Amadeus è sbarcato a Radio Deejay e successivamente a Radio Capital. A partire dagli anni Ottanta si è affermato sul piccolo schermo come presentatore prima a Mediaset, poi a Rai in format del calibro de “L’eredità”, “I Soliti Ignoti”, “Reazione a catena” e molti altri ancora. Poi è sbarcato al Festival di Sanremo e il resto è storia.

Amadeus, dalla vita professionale agli amori

Se la vita lavorativa di Amadeus è stata piuttosto movimentata, dal punto di vista sentimentale, il conduttore ha avuto due grandi amori.

Prima è stato legato a Marisa Di Martino, con la quale è stato sposato dal 1993 al 2007. Dal loro matrimonio è nata la sua primogenita Alice Vittoria. Dopo quella fine, il presentatore ha ritrovato la felicità al fianco della ballerina Giovanna Civitillo conosciuta sul set de “L’Eredità”. Sposatisi nel 2019, sono diventati poi genitori di Josè Alberto Sebastiani. Giovanna è sempre al fianco di Amadeus nei suoi progetti e ora è pronto a sostenerlo in vista dell’arrivo del Festival di Sanremo 2024.

Impostazioni privacy