“Un’altra donna è stata uccisa davanti ai figli” il dolore di Laura Pausini | Video

Ennesimo caso di violenza sulle donne finito in tragedia, Laura Pausini spiega come dichiarare di essere in pericolo rimanendo in silenzio

Laura Pausini gesto aiuto violenza donne
Laura Pausini gesto aiuto violenza donne – (blueshouse.it)

Un periodo in cui uomini e donne non sanno più cosa fare o pensare, un periodo strano quello che il nostro mondo sta vivendo. Dopo l’omicidio da parte dell’ex fidanzato della giovane Giulia, in tantissimi si sono mobilitati. Migliaia le proteste e a favore di una giustizia sociale ma soprattutto in favore della ricerca di una reale parità tra sessi. La paura è tanta e il dissenso sale. In politica in pochi sembrano essere a favore di questa realtà, è ancora un mondo antico quello in cui alcuni di noi pensano di vivere.

Un mondo in cui si pensa che tutti abbiano diritto di scegliere per il corpo di una donna, in favore della vita o anche un mondo in cui si pensa che ricevere violenza sia giustificato in determinati casi. Ancora di più, viviamo in un mondo dove il silenzio e l’omertà passiva, la fanno a padrone, dove quindi comportamenti imperdonabili, passano sotto silenzio. È un mondo dove la parità esiste ed è molto più viva di quanto non lo fosse all’inizio del nostro secolo, ma è anche un mondo lontano dalla perfezione.

Violenza sulle donne, Laura Pausini spiega il gesto che può salvare

Violenza sulle donne, Laura Pausini spiega il gesto di aiuto
Donne, il richiamo di aiuto (blueshouse.it)

Si sente continuamente parlare di femminicidi, di morti sul lavoro, di violenze e di mille altre problematiche, che però trovano un loro spazio nell’opinione pubblica solo fino al momento in cui la notizia principale non cambia indirizzo. È questa l’ipocrisia dei social media, sono tutti attivisti e tuttologi, finché l’argomento non cambia. Come era stato con il Covid-19, poi con la guerra tra Russia ed Ucraina, poi con quella tra Israele e Palestina e ora con il femminicidio di Giulia Cecchettin.

Laura Pausini nel suo tour attuale, sta promuovendo un messaggio non indifferente che in molti ancora non conoscono. Un gesto anzi più che un messaggio, letteralmente. Il segno che chiunque può fare per dichiarare di essere in pericolo. Un gesto che si può fare con a mano, destra o sinistra che sia e che difficilmente potrà essere notato da chi sta mettendo in pericolo. Mano aperta, dita vicine l’una all’atra. Pollice piegato sul palmo.

Per dichiarare che si necessita di soccorso è in fine necessario chiudere avanti e riaprire le dita, da pugno chiuso a mano stesa. Palmo rivolto verso il pubblico. Una donna è stata uccisa poche ore fa dal marito davanti ai familiari testimoni. La realtà violenta in cui molti vivono ma dalla quale non riescono ad uscire non è a sottovalutare. Imparate il gesto e usatelo se necessario. Davvero può fare la differenza tra la Vita e la morte

Impostazioni privacy