“Allarme bomba a Sanremo, io ero li…” il racconto di Fiorello…”Prima i cani,poi il sospiro di sollievo..”

Immancabile la presenza, ormai come ogni anno, di Fiorello al fianco di Amadeus: questa volta però si lascia andare a parole molto importanti

Fiorello
Allarme bomba (blueshouse.it)

Non c’è alcun dubbio che ormai Amadeus rappresenti uno dei presentatori più celebri e indimenticabili che abbiano solcato il palco del Festival di Sanremo. Ma, insieme a questa verità, bisogna anche ammettere l’importanza che insieme a lui ha saputo acquisire la figura di Fiorello: lo showman, infatti, è riuscito a diventare nel giro di poco tempo una vera e propria colonna portante del festival.

Con i suoi show sempre divertenti, le sue gag improvvisate e soprattutto la spontaneità che riesce sempre a dimostrare su qualsiasi tipo di palco, non c’è dubbio che Fiorello sia un vero e proprio showman in piena regola. Questa volta, però, nel corso del suo solito intervento nel corso del festival, ha deciso di sbottonarsi un po’ più del solito e soprattutto di lasciar trapelare alcuni retroscena molto importanti.

Fiorello lascia trapelare alcuni retroscena

Fiorello
Allarme bomba (blueshouse.it)

Come tutti noi ben sappiamo, infatti, il festival di Sanremo non si può davvero definire tale se non c’è un po’ di confusione e soprattutto di movimento intorno alle sue serate. Ogni anno, infatti, si viene a creare un qualche evento che poi renderà questa settimana la più chiacchierata e anche ricordata, e anche questa volta siamo stati in un certo senso accontentati. L’evento che, però, ha fatto chiacchierare è avvenuta questa volta prima dell’inizio del festival vero e proprio.

Stiamo parlando, come sicuramente tutti noi avremo sentito parlare, dell’allarme bomba lanciato proprio a Sanremo nel corso della vigilia del Festival e che ha proprio per questo motivo lanciato in allarme tutti gli appartenenti al gruppo Mediaset. Sono stati momenti di preoccupazione e anche di scombussolamenti quelli che si sono vissuti a Villa Nobel, quando tutta la città si trovava a vivere un momento di piena gioia e aspettativa.

L’allarme bomba a Sanremo

L’allarme, infatti, è scattato per la precisione nel corso della giornata del 5 Febbraio, dopo le 23.00, proprio lì dove si stava svolgendo un evento delle radio del gruppo Mediaset (tra cui erano coinvolte, in particolar modo Radio 105, Radio Monte Carlo, R101, Radio Subasio, Radio Norba, Radio Bella e Monella) ma anche tutto il cast di big e non solo di quest’anno.

Insomma, si è senza dubbio trattato di un momento di vero sconcerto, così come raccontato dallo stesso Fiorello che nel corso della serata era presente e che per tanto ha vissuto in prima persona questo allarme bomba (che, ricordiamo, per fortuna si è rivelato essere un falso allarme). Nel corso del suo intervento durante la prima serata del festival, dunque, non può che ricordare quegli attimi: “Allarme bomba a Sanremo, io ero li…”  spiega, ”Prima i cani, poi il sospiro di sollievo…”

Impostazioni privacy