Alessandro Siani, il vero cognome del comico è un altro: “C’è una ragione seria dietro la mia scelta”

Alessandro Siani, il vero cognome del comico è un altro ma ha deciso di cambiarlo con uno d’arte: “C’è una ragione seria dietro la mia scelta”

Alessandro Siani cognome
Alessandro Siani, il motivo della sua scelta – instagram ANSA – blueshouse.it

Non abbiamo dubbi sul fatto che Alessandro Siani sia uno dei comici più amati del panorama italiano. Ha esordito quando era davvero giovanissimo, sono trascorsi tanti anni da quel momento e a volte stentiamo a crederlo perché, nonostante anche lui oramai sia arrivato alla soglia dei cinquant’anni, sembra sempre un ragazzino. Ha saputo conservare lo spirito da ragazzo che lo ha sempre contraddistinto e che, per molto tempo, ha fatto sì che venisse paragonato al mitico e indimenticabile Massimo Troisi. Infatti, per molti, viene considerato praticamente il suo erede.

Negli anni ha fatto davvero tantissima gavetta, crescendo sempre di più come comico, come attore e poi anche come regista. Insomma, Alessandro ha dimostrato di essere un ragazzo davvero di talento e ad oggi è davvero amatissimo da tutti, rappresenta un vero e proprio simbolo per Napoli, città alla quale ha continuato a sentirsi infinitamente legato, ma anche per tutti gli italiani in generale.

Alessandro Siani: l’attore rompe il silenzio sul suo cognome “d’arte”

Alessandro Siani cognome
Alessandro Siani, il motivo della sua scelta – instagram Verissimo – blueshouse.it

Oramai Alessandro Siani è un nome familiare per noi tutti, dunque proprio per questa ragione vi sembrerà strano scoprire soltanto adesso che questo non è il suo vero nome. Ovvero sì, si chiama Alessandro, ma la verità è che di cognome fa Esposito. Siani è stato solo un cognome d’arte. Ma per quale motivo ha deciso di cambiarlo? Cercando un po’ di informazioni in giro, scopriamo che durante una intervista da Fabio Fazio a Che Tempo Che Fa, raccontò in primo luogo il motivo che lo spinse a prendere in considerazione la possibilità di cambiare cognome: “In realtà io mi chiamo Esposito ma Esposito è un cognome troppo comune. Una volta mi trovai a fare uno spettacolo da giovane e sul cartellone eravamo tutti Esposito… praticamente era nu stato ‘e famiglia… Per cui decisi di cambiarlo… con una scelta importante“.

Dunque il motivo è questo: Esposito è un cognome davvero molto comune a Napoli, dunque è in primo luogo il motivo per cui Alessandro decise di cambiarlo. Infatti è davvero complicato distinguersi dalla massa se si ha un cognome molto comune, dunque Siani fu la scelta giusta per riuscire a farsi conoscere più facilmente e a non essere confuso per qualcun altro. Adesso però arriviamo al punto. Perché proprio Siani, con tanti cognomi che ci sono in circolazione? Il motivo è molto più nobile di quanto possiate pensare:

Il cognome Siani infatti venne scelto per ricordare il giornalista assassinato dalla camorra, Giancarlo Siani. Un po’ di mesi dopo, durante il ‘Premio giornalistico Biagio Agnes’, Alessandro decise di parlare proprio in suo ricordo: “Il mio ricordo va ad un giornalista, Giancarlo Siani… il 23 settembre 1985 è accaduto qualcosa che non sarebbe mai dovuta mai accadere” con queste parole Alessandro ha ricordato la storia di un uomo che lo ha toccato profondamente. “Mi piace ricordare un suo pensiero, ovvero che si può cadere mille volte, in tanti modi, e però se hai un pensiero libero nel cuore, nell’animo, non cadrai mai in ginocchio ma sempre in piedi”.

 

 

Impostazioni privacy