Adriano Celentano, la storia da brividi dietro il suo nome: c’entra un lutto drammatico

Adriano Celentano, sapete perché si chiama così? C’è una storia che racchiude un triste lutto: cosa è accaduto

Adriano Celentano perchè si chiama così
Adriano Celentano sul palco del teatro Ariston durante la serata finale del Festival di Sanremo 2012 (Blueshouse.it)

Adriano Celentano è ormai lontano dalle scene da diverso tempo. Ha deciso di allontanarsi dai riflettori come ha già fatto da anni, ormai, la moglie Claudia Mori. Ogni tanto si fa vivo sui social. Qualche settimana fa ha fatto sentire la sua voce su uno dei temi più cari al cantante: l’ambiente e l’inquinamento climatico.

Ha deciso, infatti, di riproporre il testo di una sua vecchia canzone, “Un albero di 30 piani” del 1972 che richiama l’attenzione sulle città inquinate e l’importanza dei temi ambientali in un momento in cui Milano spicca in vetta alle classifiche delle città più inquinate al mondo. Forse in pochi conoscevano questo lato del Molleggiato come anche la storia che c’è dietro al suo nome. Sapete perché il celebre artista si chiama così?

Adriano Celentano ed alcune curiosità su di lui

Celentano nome lutto famiglia
Celentano in uno dei suoi film con Ornella Muti (Blueshouse.it)

Adriano Celentano è certamente uno degli artisti più iconici ed ecclettici del panorama musicale italiano. Ne ha scritto tante pagine che hanno fatto conoscere anche alcuni dettagli sulla sua vita privata. Sappiamo infatti della sua nascita a Milano, nella ormai celebre Via Gluck come ha raccontato in una delle sue canzoni più famose.

Non solo cantante, ma anche attore, e pure regista. Il Molleggiato ha diretto i film “Super rapina a Milano”, “Yuppi Du” e “Geppo il folle”. E ancora, Adriano come scrittore. Il marito della Mori, infatti, ha pubblicato molti libri tra i quali “Il paradiso è un cavallo bianco che non suda mai”, “Il re degli ignoranti”, “Rockpolitik”, “Dormi amore la situazione non è buona”, “…Adriano” e “Due guerrieri innamorati”. Per via della sua collaborazione su diversi set con Ornella Muti si è detto più volte che i due abbiano avuto un flirt, mai confermato nè da uno e nè dall’altro.

Sono tante le curiosità che anche solo girando online si possono scoprire sul Molleggiato, soprattutto per i giovani che non hanno vissuto gli anni in cui la sua carriera era all’apice. Sulla sua vita privata, però, non si conoscono tantissimi dettagli. Adriano ha sempre cercato di preservare la sua privacy eppure, sul suo nome, c’è una verità terribile.

L’atroce verità sul suo nome

Celentano è nato nel 1938, a Milano quando sua mamma e papà erano già relativamente grandi. I suoi genitori scelsero per lui il nome di Adriano non a caso ma per un motivo bene preciso: lui, dono di vita, decisero di chiamarlo Adriano in onore di sua sorella Adriana, morta quattro anni prima, a soli 9 anni, per via della leucemia. Il suo nome, dunque, racchiude un terribile lutto che la famiglia ha vissuto e che con Adriano ha imparato ad accettare, custodire ma anche a guardare avanti.

Impostazioni privacy