International Blues Challenge: tutto sul contest americano a cui partecipa anche l’Italia

Al contest americano International Blues Challenge non mancherà l’Italia: a partecipare e a fare le veci di casa ci saranno i Sacromud.

festival musica blues
Festival (Blueshouse.it)

L’International Blues Challenge rappresenta la ricerca a livello mondiale di gruppi blues e di artisti blues solisti pronti per il palcoscenico internazionale, ma che hanno bisogno di una grande occasione in più. L’evento è ideato e organizzato dalla Blues Foundation di Memphis e si sta tenendo proprio in questi giorni (16-20 gennaio 2024) presso la città di Memphis. Precisamente, i musicisti hanno la possibilità di esibirsi e incontrare i fan nei locali lungo la famosissima Beale Street, conosciuta anche come la via del blues, e nel Orpheum Theatre.

Oltre al prestigioso concorso di musica blues, in questi giorni gli amanti della musica e i curiosi possono prendere parte a seminari, showcase, masterclass, eventi di networking, proiezioni di libri, firmacopie e ricevimenti per accogliere le persone. Sulla carta è a tutti gli effetti uno degli eventi più importanti di questo panorama e a rappresentare l’Italia sono i Sacromud.

I Sacromud partecipano al contest americano mondiale del blues

Sacromud a Memphis
Sacromud a Memphis (Facebook – Sacromud) – Blueshoues-it

I Sacromund sono i vincitori delle selezioni nazionali che sono state organizzate dal festival Deltablues in collaborazione con Rootsway, il Blues Megazine e A-Z Blues. Con questo riconoscimento hanno guadagnato un biglietto diretto per partecipare all’International Blues Challenge. Questo è un viaggio unico che permette di visitare uno degli Stati che rappresentano la musica negli Stati Uniti, ovvero il Mississippi.

Il gruppo insieme a Maurizio Pugno, per l’intera settimana possono assaporare il clima di musica blues sia nelle strade che nei club e nei teatri. Il clima di festa è, inoltre accompagnato dal buon cibo BBQ.

Cosa farà il gruppo

L’esperienza unica è arricchita dalle visite nelle località vicine e che hanno fatto la storia del Blues. Questo comprende: le piantagioni di cotone, le tombe degli artisti del passato, i musei, le fondazioni, tutto incentrato nello scoprire e immergersi nel vero Mississippi Blues. Il viaggio che stanno percorrendo i nostri protagonisti è stato ideato da Travel For Fans per gli appassionati. Ma non solo, l’itinerario è anche per chi vuole comprendere meglio il vero blues.

Inoltre, molte saranno le occasione per intraprendere questo percorso durante l’anno. Se nel frattempo non si vogliono perdere aggiornamenti riguardo l’evento e il viaggio dei Sacromud, basta seguire i loro canali social.

Impostazioni privacy