Canone Rai, non tutti devono pagarlo specie a quest’età

Lo sapevate che non sempre il canone Rai è una tassa obbligatoria? In alcuni casi potremmo non pagarlo 

pagare canone rai
Chi non paga il canone rai – blueshouse.it

Come senz’altro ben sappiamo tutti noi, ogni giorno siamo sommersi di impegni e responsabilità da rincorrere, ma anche di pagamenti da rispettare e che sembrano starci col fiato sul collo. È per questo che oggi siamo qui per parlarvi di una tassa annuale è obbligatoria che interessa tutti noi.

Ebbene sì, stiamo parlando proprio del Canone Rai, che in molti casi viene pagato in modo automatico all’interno delle proprie bollette e che agli occhi di tanti rappresenta senz’altro un pagamento spesso troppo oneroso tra i tanti che ogni giorno dobbiamo sostenere. Ma c’è qualcosa che potreste non sapere: continuate a leggere insieme a noi per scoprire di cosa stiamo parlando.

Cos’è il canone Rai e a che serve 

pagare canone rai
Chi non paga il canone rai – blueshouse.it

Quando parliamo del Canone Rai, facciamo riferimento a una tassa che tutti noi siamo obbligati a pagare per quanto riguarda la nostra disponibilità a poter vedere i canali della televisione. A essere coinvolti, nello specifico, sono tutti coloro che hanno la residenza o una casa di proprietà all’interno del territorio italiano. 

Molto spesso, però, non mancano possibili agevolazioni che vengono proprio incontro alle nostre esigenze per quanto riguarda la possibilità di non pagare questa tassa o ancora di poterla pagare ridotta. Annuale, nel corso degli anni questa tassa è andata incontro a numerose riforme e cambiamenti: ma non è mai mutato il nostro dovere nel doverla pagare. 

Quando non pagare il Canone Rai 

Ebbene sì, arriviamo al vero cuore della nostra questione: ovvero questo pagamento da tanti odiato e obbligatorio per quanto riguarda il canone Rai. Quello che in molti spesso non sanno o ancora tendono a dimenticare è che in realtà c’è qualcuno che potrebbe non dover pagare questa tassa obbligatoria. Ma di chi stiamo parlando? 

Nello specifico, per poter rientrare nella categoria di persone che non paga il canone Rai bisogna soddisfare ben due criteri. Uno, che ha a che fare con la propria età anagrafica, secondo il quale bisogna aver compiuto almeno i settanta cinque anni di età. Il secondo invece riguarda la propria condizione economica, e dunque il reddito: questo infatti non deve superare gli otto mila euro. Per finire, a essere esenti da questo pagamento sono anche coloro che non dispongono di un apparecchio televisivo, gli ex militari, gli agenti diplomatici e i consolari, e per finire i militari stranieri delle Forze Nato.

Impostazioni privacy