Strumenti musicali, alcune curiosità: dal più piccolo al più costoso al mondo

E’ ora di svelare alcune curiosità sugli strumenti musicali che vi colpiranno, sapete ad esempio qual è il piccolo? Ed il piu’ costoso al mondo?

strumenti musicali aneddoti
Musicista al pianoforte (Blueshouse.it)

Suonare uno strumento musicale è una delle gioie che la vita possa dare. La musica è una passione che accomuna un po’ il genere umano, un amore che si estrinseca in vari modi e che può assumere varie sfaccettature; se ad esempio alcuni su una musica ci cantano, altri ballano ed altri suonano, poi chiaramente c’è chi semplicemente ascolta per ricavarne le numerose proprietà benefiche in essi presenti.

Ognuno esprime sé stesso nel modo che reputa idoneo e qualunque sia la sua sfaccettatura è certamente un piacere altrimenti non ci sarebbero così tanti musicisti in giro per l’Italia e nel mondo. Che sia per hobby o si vive di musica, è importante conoscere queste preziose informazioni. Curiosità che andranno ad incidere sul proprio bagaglio personale.

Strumenti musicali, alcune curiosità che non sai

Curiosità armonica a bocca
Armonica a bocca color argento (Blueshouse.it)

Iniziare a suonare uno strumento è un procedimento che richiede tanta pazienza perché non si riesce a fare musica da un giorno all’altro ma con costanza sarà assolutamente fattibile. Gli strumenti non sono tutti uguali ed ognuno segue le proprie regole, non per forza occorre essere polistrumentista, basta infatti riuscire a dedicarsi ad uno solo ma farlo bene, sono numerosi i musicisti che seguono questa regola.

Se da una parte lo strumento musicale piu’ diffuso al mondo è l’armonica a bocca e non la chitarra come saggiamente si possa pensare, ci sono altre curiosità che meritano di essere svelate. Ad esempio, sapevate che lo strumento musicale piu’ antico è il flauto? In vari siti archeologici ne sono stati scoperti alcuni risalenti ad oltre 40.000 anni fa. E lo strumento piu’ costoso al mondo qual è?

Lo strumento piu’ costoso al mondo

Conoscete il “Lady Blunt”? E’ il violino di Antonio Stradivari, venduto all’asta nel 2011 per 15,9 milioni di dollari, a quanto pare è proprio questo lo strumento piu’ costoso al mondo. Altamente pregiati altresì i pianoforti Steinway & Sons speciali, le chitarre vintage come la Fender Stratocaster “Blackie” di Eric Clapton e le trombe personalizzate di artisti dal calibro di Louis Armstrong.

Infine un piccolo suggerimento, se volete approcciarvi alla musica ma non avete tanto spazio o cercate uno strumento maneggevole e facile da portare con sé, optate per la già citata armonica a bocca oppure il flauto, sono loro quelli piu’ piccoli al mondo.

Impostazioni privacy