Morgan a Sanremo 2025, il ruolo inedito del cantante: “Sono pronto”

Morgan a Sanremo 2025: adesso spunta anche il suo nome in relazione al Festival, ma per fare cosa? Tutti i dettagli del caso

Morgan Sanremo 2025 conduzione
Il cantante Morgan (Blueshouse.it)

Sulla conduzione di Sanremo 2025 si sta parlando ampiamente ma il posto per il conduttore e la direzione artistica al momento resta vacante. Dopo i no di Carlo Conti e Antonella Clerici, in pole position al momento resta Alessandro Cattelan che da Mara Venier ha detto che davanti ad una chiamata del genere non si può dire di no.

Per ora non c’è nulla di sicuro e così le ipotesi e le idee sulla nuova edizione della kermesse non si fermano. A spuntare ora c’è anche il nome di Morgan, ma in quale veste? Potremmo vedere di nuovo in tv il controverso personaggio? Vi sveliamo tutti i dettagli.

Morgan è pronto per Sanremo: le sue parole

Morgan pronto conduzione sanremo
L’ex volto dei Bluvertigo (Blueshouse.it)

“Quando iniziamo? Sono pronto” così Morgan risponde ad una sua ipotetica chiamata, da parte della Rai, per la conduzione di Sanremo 2025. Il cantante, ex dei Bluvertigo, che ha lanciato il suo nuovo album lo scorso novembre, “E quindi, insomma, ossia” con i testi di Pasquale Panella, si è concesso ad una lunga chiacchierata con il quotidiano La Stampa. Si è mostrato molto positivo verso un ipotetico ruolo di direttore artistico della kermesse rispetto a molti che, come abbiamo visto, hanno già rifiutato.

Dopo l’addio anticipato da “X-Factor” per via di una serie di scontri e diverbi con i colleghi giudici, Marco Castoldi, si dice pronto per tornare sul piccolo schermo: “Presto ricomparirò in tv, quella pubblica” ha detto senza specificare maggiori dettagli. Il suo entusiasmo e la sua disponibilità verranno accolti dalla Rai? Ancora troppo presto per dirlo. Nel frattempo, il cantante è coinvolto nella causa intentata dall’ex amico e collega Bugo che lo ha citato per diffamazione per l’accaduto di Sanremo 2020.

L’affaire con Bugo: “Gli ho fatto del bene”

Anche di Bugo ha parlato Morgan nel corso dell’intervista rilasciata a La Stampa. Sul monologo che il cantautore ha realizzato nel corso della puntata de “Le Iene”, l’ex dei Bluvertigo ha detto: “Sì l’ho visto e mi è sembrato corretto”. Per quanto riguarda quello che era successo a Sanremo, invece, ha detto che Bugo non ha capito che “quella sera al Festival gli ho fatto del bene facendo spettacolo”. Per Morgan le modalità scelte rappresentano il modo più gentile per fargli capire che si era comportato male nei suoi confronti. Dice di essersi semplicemente difeso e lui, invece, ancora oggi si lamenta.

Impostazioni privacy