Mahmood sarà a Sanremo: com’è cambiato il cantante da ieri a oggi, sbalorditivo

Mahmood: com’è cambiato dal punto di vista estetico e del look in questi anni, dagli esordi ad oggi con il terzo Sanremo

Mahmood com'è cambiato
Mahmood (Blueshouse.it)

È tra i nomi dei 30 big che partecipano quest’anno a Sanremo e dopo le due vittorie precedenti ci si chiede se Mahmood è pronto a fare la tripletta. Alessandro Mahmoud ha solo 29 anni ma è tra i cantanti più amati della scena musicale italiana e non solo. Si è fatto apprezzare anche a livello internazionale, scelto come ospite fuori gara all’Eurovision Song Contest.

Due le volte che fino ad ora ha partecipato alla kermesse della città dei fiori: la prima volta con “Soldi”, la seconda in coppia con Blanco con “Brividi”. In entrambi i casi ha sbaragliato tutti e ha vinto Sanremo con un sound sempre coinvolgente e mai banale, testi che entrano nel cuore e nella mente. Ma ve lo ricordate com’era all’inizio della sua carriera? Vediamo com’è cambiato da ieri ad oggi il cantante.

Mahmood: com’è cambiato, l’evoluzione del cantante

Mahmood ieri oggi
Mahmood oggi in uno scatto realizzato per Sanremo 2024 (Blueshouse.it)

Mahmood è nato a Milano nel 1992 da madre sarda e padre egiziano, con il quale, sappiamo bene, non ha avuto un facile rapporto in passato. Oggi ha 29 anni ma ha già collezionato molte soddisfazioni artistiche, tra cui le due vittorie a Sanremo. La musica fin da piccolo ha scritto la sua vita e così appena gli è stato possibile ha cercato di farsi notare.

Ha partecipato prima a “X-Factor” e poi a Sanremo Giovani, arrivando nel 2019 sul palco dei big con “Soldi” che ha subito scandito la svolta verso il successo. Ma da allora che evoluzione ha avuto il cantante? Dal punto di vista fisico Mahmood non è cambiato molto, carnagione abbastanza scura, per via delle origini di suo padre, barba in un primo momento più curata e molto corta, negli ultimi tempi più incolta, con un aspetto più maturo oggi. La sua “trasformazione” se così si può chiamare, dipende dal tempo che passa che dal giovane lo sta portando ad essere oggi un uomo. Per Sanremo ha scelto lineamenti più sobri e pulito per il suo volto: via la barba e capelli pettinati con ciuffo e gel.

Lo stile ed i look

L’immagine del cantante però è cambiata a livello di stile e di look. In un primo momento ha scelto, infatti, uno stile casual e decisamente più easy che con il passare del tempo si è trasformato diventando più originale grazie a pantaloni oversize e camice colorate e dai tocchi vintage. Con l’esplosione del successo Mahmood ha osato ancora di più scegliendo anche capi non proprio convenzionali come le maxi gonne scure, gli anfibi con la zeppa e capi più glamour anche con trasparenze. Anche i capelli, a tratti, hanno contribuito a dare un tocco in più al proprio aspetto passando dal nero corvino naturale a sfumature di colore variando tra il platino, il rosso e l’arancione.

Impostazioni privacy