La Sad, come nasce il gruppo musicale che canterà all’Ariston per Sanremo 2024

La Sad, come nasce il gruppo musicale che è pronto a fare scalpore sul palco dell’Ariston. Alcune curiosità sulla band

La Sad come nasce
La Sad e la cover per Sanremo 2024 (Blueshouese.it)

Anche per il Festival di Sanremo 2024, tra il pubblico, soprattutto quello abituato alla tv generalista, è arrivata la domanda più che spontanea, su chi fossero alcuni nomi che compaiono nella lista dei Big in gara. Oltre a Maninni, Il Tre e Big Mama, è suonato anche strano sentire La Sad. Una di quelle proposte che, al pari di Rosa Chemical selezionata lo scorso anno, si prepara, già prima dell’inizio, a fare scalpore.

Sicuramente l’effetto visivo mostrato dal gruppo creerà in un primo momento, tra il pubblico a casa e quello in sala aòl’Ariston, già scalpore. Tatuaggi, teste super colorate e abbigliamento non proprio classico pongono un primo scanner per l’analisi. Ma scopriamo qualcosa in più sui tre componenti che vedremo in gara per Sanremo 2024.

La Sad, come nasce il gruppo musicale

La Sad chi sono
La Sad in uno scatto pubblicato sui social (Blueshouese.it)

La Sad è un trio che propone sonorità non proprio tradizionali, a metà tra emo trap e pop punk. I componenti sono all’anagrafe Matteo Botticini, Francesco Emanuele Clemente e Enrico Fonte che in arte si fanno chiamare Theø, che ha i capelli verdi, Plant, con la chioma blu e Fiks, con la cresta rosa. I tre arrivano da esperienze musicali molto diverse e si sono conosciuti nel corso della pandemia.

Come? Per via di una casa da condividere nel corso del lockdown con una convivenza “forzata” per abbassare le spese che ha portato loro, però, a creare una band, un nuovo collettivo diverso da tutto quello già visto. Oltre ad essere colleghi, i tre sono diventanti molto amici. Ognuno, con il proprio background riesce a dare un contributo alla band. Theø è un cantante ed un ex chitarrista che ha girato il mondo suonando in tantissimi concerti, Plant, invece, è vicino alle sonorità trap ed emotrap, mentre Fiks è legato al punk e a liriche depresse.

Cosa hanno fatto fino ad ora

Proprio tra il 2020 e il 2021 La Sad ha pubblicato, infatti, i primi singoli come “Summersad”, “Psycho Girl”, “Miss U”, “2nite”, “Summersad 2” e “Niente X Sempre”. Il 2022 è l’anno del loro album d’esordio “Sto Nella Sad” con il relativo tour nei club. La band ha proposto, poi, anche una versione deluxe dell’album “Sto Nella Sad Deluxe” inserendo all’interno il singolo “Summersad 3” e altre sei nuove che non erano presenti nella versione precedente.

Nell’estate del 2023 un nuovo aggiornamento con “Summersad 4”. Lo scorso dicembre La Sad ha pubblicato “Memoria” in collaborazione con il collettivo Bnkr44 che ritrova in gara a Sanremo 2024, tra i tre nomi selezionati tra i finalisti di Sanremo Giovani.

Impostazioni privacy