Hit latine più ascoltate: quali canzoni hanno avuto successo negli ultimi 5 anni

Ogni anno, in particolare in estate, decine di canzoni latinoamericane vengono lanciate in radio: quali sono le hit più ascoltate degli ultimi anni?

Ragazzo ascolta musica in cuffia
Ragazzo ascolta musica in cuffia (Blueshouse.it)

Per alcuni, la musica latinoamericana è il male assoluto, per altri, un genere leggero che mette buonumore e che accompagna l’estate. In effetti, la musica latina ricorda l’estate, il sole, il mare, il caldo, i balli in spiaggia, i brevi amori estivi. Insomma, mette allegria, forse anche un po’ di nostalgia. Si tratta di musica poco impegnata, che dura una stagione e che poi sparisce nel dimenticatoio.

Ogni estate, decine di artisti (o presunti tali) sbucano fuori per invadere le radio e le televisioni. Addirittura, ci sono artisti specializzati solo in hit estive, lanciano un singolo, che dura tre mesi, e poi tornano in letargo. Eppure, la musica latinoamericana (quella commerciale, si intende!), piace, specie alle generazioni più giovani. Quali sono le hit più popolare degli ultimi anni?

La musica latina domina le classifiche estive: le hit latine più ascoltate negli ultimi 5 anni

Ragazza ascoltare musica e canta
Ragazza ascoltare musica e canta (Blueshouse.it)

Sicuramente, a dominare le classifiche del 2023, è stata la canzone “Pa’ tipos come tù”, di Shakira (in questi giorni condannata per frode) contro il suo ex Pique, creata in collaborazione con Bizarrap, la canzone più ascoltata al mondo in un solo giorno. Si tratta della hit latina con il maggior successo nella storia, raggiungendo i 20 miliardi di visualizzazioni.

El jefe”, invece, è l’altro brano di Shakira, rivolto sempre al suo ex, anche questo un successo enorme. Per il 2022, invece, troviamo in testa Bad Bunny, con l’album “Verano sin ti”, in grado di vendere oltre 200 mila copie in Spagna, e in Italia 50 mila, un successo, di questi tempi. Si tratta di un disco composto da 23 brani, molti dei quali hanno raggiunto numeri di ascolti incredibili.

Sempre il produttore e compositore Bizarrap è protagonista del 2022, questa volta insieme a Quevedo, con il singolo “Bzrp Music Sessions vol. 52”, primo posto nelle classifiche latinoamericane e oltre 600 milioni di visualizzazioni. Il 2021 è l’anno di “Pepas”, canzone di Farruko, nominata anche per il Latin Grammy Awards e prima nella classifica Billboard.

I singoli latinoamericani che hanno conquistato le discoteche di tutto il mondo

Altra hit è stata “Todo de ti”, di Raw Alejandro, successo planetario, ballato in tutte le discoteche. Nel 2020 girava il brano “Hawái”, di Maluma, un cantante colombiano che ha ottenuto diversi dischi d’oro e di platino, superando il miliardo di visualizzazioni.

Nello stesso periodo, giravano i brani “Dakiti”, di Bad Bunny, e “Tusa”, di Karol G e Nicki Minaj. Andando ancora più indietro nel tempo, il 2019 ha visto il trionfo della hit “Con calma” di Daddy Yankee, con oltre 8 miliardi di visualizzazioni. Lui è considerato il re del reggaeton.

È lo stesso produttore delle megahit “Despacito” e “Gasolina”. Infine, nel 2018 troviamo “Mi gente”, di J Balvin. Mentre, altre hit reggaeton sono “Te boté” e “Se preparò” di Ozuna, oppure “Sin pijama” di Natti Natasha. Insomma, tutte super hit che hanno scalato le classifiche per qualche mese, ma che forse, nessuno più al mondo ascolta, o addirittura ricorda, se non vagamente, perché escono di scena velocemente, sostituite da altre.

Impostazioni privacy