Elisa Toffoli e la malattia che l’ha tenuta lontana dai concerti: “Non riuscivo a muovermi”

Il peggio è alle spalle ma il ricordo è vivido e le ferite nell’Anima potenti, cosa è successo ad Elisa Toffoli e gli effetti della malattia sulla sua carriera

Malattia Elisa Toffoli
Elisa Toffoli in concerto (blueshouse.it)

Elisa Toffoli, triestina di nascita ma cittadina del mondo per adozione, 45 anni il prossimo 19 dicembre è uno dei prodotti di maggior qualità che il mondo dello spettacolo italiano abbia prodotto negli ultimi 30 anni. Dopo l’esordio al fulmicotone con Pipes & Flowers neppure ventenne, un disco completamente in inglese che nel tempo diventa quadruplo disco di platino Elisa ha consolidato il successo in varie forme. Producendo dieci dischi in studio uno migliore dell’altro, collaborando, attivamente, con diversi colleghi italiani e stranieri.

Da Ligabue a Claudio Baglioni, da Francesco De Gregori a Mauro Pagani, passando per Cristina D’Avena, Calcutta, gli Imagine Dragons, Rkomi  e, recentemente con Giorgia, è davvero lunga e importante la lista di duetti e feat che hanno prodotto alcuni gioielli della musica italiana ed europea. Per non tacere del palmares e dei riconoscimenti. Una bacheca dove spicca la vittoria al Festival di Sanremo nel 2001 alla preselezione per l’Oscar del 2013, il Premio Speciale del Festivalbar del 2007 per non tacere della doppia candidatura al David di Donatello per Eppure sentire (un senso di te) e Proiettili (ti mangio il cuore)

Elisa Toffoli, la malattia che ha bloccato il tour

Malattia Elisa Toffoli, al mare
Elisa Toffoli, al mare

Ma il cuore dell’attività musicale di Elisa Toffoli è sempre e comunque l’esibizione dal vivo. Un ruolo dove l’artista dà tutta se stessa. Non sono un caso i ventiquattro tour nell’arco di ventisei anni, tutti rigorosamente sold-out. Tranne uno quello che Elisa ricorda con dolore e con una parte di ansia. Quello del 2021-2022 quando Elisa è stata colpita da una forma violenta di contagio al coronavirus Covid-19. Una malattia che ha segnato la famiglia e la carriera dell’artista triestina. A causa del Covid-19, infatti, la cantante ha perso due parenti, due zii, a cui era legatissima. Ma non solo lei stessa è stata in grande difficoltà. Come ha raccontato, senza infingimenti, in una intervista rilasciata al duo comico Pio & Amedeo lo scorso marzo.

“Non riuscivo a muovermi” ha raccontato Elisa ricordando i brutti momenti della malattia e soprattutto la necessità. Oltre a guarire presto e bene, di annullare tutti gli impegni lavorativi. Con tutto ciò che ne consegue in termini di costi, di posti di lavoro e di penali da pagare. Per fortuna negli anni successivi Elisa si è ripresa, e con gli interessi, il tempo perduto. A partire dal disco Back to the Future passando per il disco in uscita a Natale 2024 e ai quattro tour portano in scena tra il 2022 ed il 2023 2022, Back to the Future Live Tour, European Tour 2022, An Intimate Night e  An Intimate Arena

Impostazioni privacy