Angelina Mango rivela: “All’Eurovision vogliono che tagli La noia”. Come l’ha presa la cantante

Eurovision Song Contest 2024, Angelina Mango rivela: “Dovrò tagliare il mio brano La noia”. Perché il regolamento le impone una cosa del genere.

Angelina Mango la noia
Angelina Mango rivela: “Dovrò cambiare La noia” – Blueshouse.it

Vincitrice – per molti già annunciata – dell’ultimo Festival di Sanremo. Anche se, per alcuni momenti, i fan di Angelina Mango hanno temuto che la loro beniamina non sarebbe riuscita a battere la concorrenza “spietata” di Geolier. E invece, alla fine, la somma dei voti di pubblico, radio e sala stampa ha incoronato trionfatore proprio il brano “La noia“.

Come accaduto in passato ad ogni vincitore della kermesse canora, per la cantante lanciata da “Amici” è arrivata, immediata, la proposta di rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest in programma a Malmö. La competizione, che verrà sfidarsi gli artisti più popolari del continente, la vedrà brillare direttamente dal palcoscenico della Malmö Arena, in Svezia.

Come si sta preparando la figlia di Mango all’avventura che la attende? A svelare con dovizia di particolari quale sia il suo stato d’animo attuale è stata proprio la diretta interessata. In un’intervista rilasciata a Radio Italia Live, la classe 2001 ha parlato con franchezza anche delle “modifiche” che il regolamento della competizione, purtroppo, le ha imposto.

Eurovision 2024, Angelina Mango e le modifiche al suo brano “La noia”: “Obbligatorie, lo dice il regolamento”

la cantante Angelina Mango
Eurovision Song Contest: le modifiche richieste ad Angelina Mango – Blueshouse.it

Il successo che ha travolto Angelina Mango non accenna a spegnersi. Acclamata da tutti – persino da un mostro sacro della tv quale Pippo Baudo -, l’artista sta per affrontare un’esperienza a dir poco emozionante per una giovane della sua età. Un’esperienza che è insieme onore ed onere, dato che la classe 2001 sarà chiamata a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2024.

Competizione, peraltro, che impone un regolamento ferreo ai partecipanti: una soglia massima di durata dei singoli, che non deve superare i tre minuti. Motivo per il quale, come svelato dalla vincitrice di Sanremo ai microfoni di Radio Italia Live, il suo brano “La noia” dovrà andare incontro a delle modifiche.

Dura qualche secondo in più di tre minuti, non so ancora quale parte taglieremo“, ha spiegato la giovane artista agli intervistatori. Dicendosi, però, sicura di una cosa: “La noia resta La noia anche con un secondo di canzone“.

Angelina Mango elettrizzata per l’Eurovision Song Contest: “Lo affronterò con la voglia di vivermi il presente”

L’Eurovision Song Contest, per Angelina Mango, non sarà solamente l’occasione per far conoscere al pubblico internazionale la sua musica. Da grande amante dei viaggi, la classe 2001 ha confermato di avere parecchi programmi che la attendono, una volta atterrata in Svezia.

Spero di fare un tour enogastronomico, e magari anche di viaggiare un po’“, ha confidato la vincitrice di Sanremo a Radio Italia Live. Sulla competizione in sé, in parallelo, la figlia di Mango sembrerebbe non essersi ancora fatta un’idea precisa. “Sono sicura – ha però assicurato l’interprete de “La noia” – che la affronterà con la mia voglia di vivermi il presente. Senza troppe aspettative“.

Impostazioni privacy