Angelina Mango: la classifica musicale che la piazza dopo Geolier, Mahmood e Annalisa

Angelina Mango, la classifica musicale non la premia. La vincitrice di Sanremo non è in testa agli ascolti online

Angelina Mango classifica musicale flop
Angelina Mango, Geolier, Mahmood e Annalisa (Blueshouse.it)

All’indomani del Festival di Sanremo, oltre la classifica definitiva ed il vincitore, quello che conta sono i numeri nelle vendite e negli ascolti, non solo in radio ma anche sulle piattaforme online, il mezzo privilegiato dove oggi si ascolta la musica. In testa c’è Spotify, la prima in tutto il mondo per l’ascolto della musica.

Ecco allora che ci viene da chiederci, quali sono i brani di Sanremo 2024 tra i più ascoltati sulla piattaforma? Molte le canzoni che imperversano ma per Angelina Mango i risultati sono più bassi di quelli che si credono, prima di lei molti altri artisti in gara.

Angelina Mango, la classifica musicale lascia l’amaro in bocca

Angelina Mango ascolti Spotify
La cantante Angelina Mango (Blueshouse.it)

Nelle ore successive alla finale del Festival di Sanremo alcune canzoni che abbiamo ascoltato per la prima volta dall’Ariston già imperversano e sono entrare nella testa degli ascoltatori. Alcune, si sono prese di diritto, anche una bella soddisfazione a livello mondiale. Per Spotify, infatti, “Tuta Gold” di Mahmood, arrivata solo sesta, debutta alla 36esima posizione nella classifica generale della piattaforma, sinonimo del fatto che il brano piace e non solo in Italia.

Ma rimanendo nel nostro Paese non è Angelina Mango e “La Noia” il brano più ascoltato. A sorpassarla nella classifica di Spotify c’è Geolier con “I p’ me, Tu p’ te” con oltre 6 milioni di ascolti. A seguire, in seconda posizione c’è ancora Mahmood con “Tuta Gold” e terza si piazza Annalisa con “Sinceramente”. E la vincitrice? Per il momento occupa solo il quarto posto nella classifica. Posizione non male ma decisamente non al top in seguito al traguardo raggiunto all’Ariston, sinonimo che gli utenti, anche quelli più giovani forse, preferiscono ascoltare altro.

Le altre posizioni

Si piazza al quinto posto Irama con “Tu no”, seguito da “Casa Mia” di Ghali. A parte “l’intromissione” di Mahmood le prime cinque posizioni sono piuttosto rispettate anche in fase di ascolto. Scendendo più in giù, invece, le cose cambiano e si ribaltano del tutto. Settima posizione per “Tutto qui” di Gazzelle, ottava per “Un ragazzo una ragazza” dei The Kolors. E poi ancora “Click Boom” di Rose Villain, “Fragili” de Il Tre, “Onda Alta” di Dargen D’Amico, “Apnea” di Emma e “Pazza” di Loredana Bertè.

Impostazioni privacy