Elasticity: il nuovo EP targato Serj Tankian con i pezzi "scartati" dai System Of a Down

Elasticity - Serj Tankian

Serj Tankian, il cantante armeno dei System Of a Down, ha deciso di pubblicare oggi un omonimo brano tratto dal nuovo EP "Elasticity".

Elasticity è un EP che raccoglie tutte le canzoni originariamente pensate per i SOAD.

Infatti Tankian ha dichiarato:

"Originariamente avevo scritto queste canzoni pensando ai System Of A Down. Ma, visto che non riuscivamo a guardarci negli occhi per poter andare avanti, ho deciso di completarle da solo e farle uscire come EP"

È curioso il gioco di parole che ha voluto fare Tankian con questo album, “Elasticity” infatti ricorda molto il famoso album dei SOAD “Toxicity” album pubblicato ormai 20 anni fa. Probabilmente una scelta fatta per sottolineare il concetto che questi sono di fatto degli “scarti” dei System Of a Down e che le canzoni erano inizialmente pensato dallo stesso Tankian per la band, ma poi, appunto, accantonate in attesa di tempi migliori.

Tra i due inediti a sostegno dell’Armenia che i SOAD hanno pubblicato nel 2020 e questo EP, Serj riaccende una speranza nei fan dei System di rivederli nuovamente tutti assieme, presto all’opera, superando quello che di fatto è stato un blocco discografico durato oltre 15 anni.

Riguardo al nuovo sound Tankian dichiara:
"Ho sempre diverse canzoni rock che vengono completate ad un certo punto, e sto lì a perderci tempo e lavorarci. E prima o poi arriverà il momento giusto o il progetto più adatto per pubblicarle. In queste canzoni, peraltro, ci sono tanti sintetizzatori o pianoforte, che è una cosa un po' diversa rispetto alla formazione a quattro dei System, anche se in passato abbiamo utilizzato i synth".

Il disco conterrà canzoni con temi sia duri che leggeri in vero stile Tankian: pezzi politici e non. Una chicca di questo album è che conterrà un pezzo scritto per suo figlio Rumi.

Che ci sia davvero un possibile ritorno dei System Of A Down? Viste le azioni fatte negli ultimi 6 mesi insieme c’è fa ben sperare.

A tal proposito Tankian dice:

"Il futuro è un mistero vedremo cosa succederà. Per ora proviamo delle vibrazioni molto positive. Fino a quando saremo dalla stessa parte potremo continuare a fare cose insieme".

E allora non ci resta che sperare che queste vibrazioni molto positive non finiscano mai, e di poterli vedere insieme ancora per moltissimo tempo e ascoltare della nuova e coinvolgente musica targata System Of a Down.

Sei curioso di ascoltare questo pezzo?

 

Post dell'Autore

Articoli correlati