“Uomini e Donne”, lo strazio di Gianni Sperti è incontenibile: “Ditemi che non sta succedendo davvero”

“Uomini e Donne”, per Gianni Sperti lo strazio è incontenibile: l’opinionista non è riuscito a far finta di nulla ed ha esternato davanti a tutti i suoi sentimenti.

Gianni Sperti sconvolto
Lo strazio di Gianni Sperti – Blueshouse.it

Da anni, al fianco della collega Tina Cipollari, è uno dei volti fissi del programma più seguito del pomeridiano. Fervido sostenitore di coloro nei quali ha riposto la sua fiducia, ma anche avversario temibile di tutti quei partecipanti che, all’opposto, non gli trasmettono veridicità.

Gianni Sperti, a “Uomini e Donne”, parrebbe proprio aver trovato la sua dimensione. Tra siparietti che lo vedono protagonista accanto alle dame del parterre e i 50 anni festeggiati la scorsa estate assieme agli ex volti della trasmissione, una cosa è certa: nello studio del dating show, l’ex ballerino ha decisamente messo radici.

Eppure, per il collega di Tina, “Uomini e Donne” non è sempre sinonimo di emozioni positive. Alle volte, difatti, l’opinionista non può far a meno di esternare le proprie debolezze davanti ai telespettatori del programma.

È accaduto anche di recente, nel corso della registrazione andata in onda lunedì 9 gennaio. Sperti, che aveva abbandonato il suo consueto sorriso, si è visto costretto a dire addio ad una persona molto importante per lui.

Gianni Sperti, a “Uomini e Donne” lo strazio dell’opinionista: “Ditemi che non sta succedendo”

roberta di padua e alessandro vicinanza
La reazione di Gianni Sperti all’abbandono di Roberta – Blueshouse.it

Teatro di siparietti e di frequentazioni che non mancano di emozionarlo, ma anche di momenti contrassegnati da profonda tristezza. E che non possono far a meno di ripercuotersi proprio su Gianni Sperti. Così appare lo studio di “Uomini e Donne” agli occhi dell’opinionista più amato.

Il quale, proprio durante la puntata di lunedì 9 gennaio, è stato obbligato a dire addio ad una delle sue dame preferite. Parliamo di Roberta Di Padua, che dinanzi all’indifferenza del cavaliere Alessandro Vicinanza ha comunicato a Maria De Filippi la decisione di abbandonare il programma.

A nulla sono valsi i tentativi dell’ex ballerino di farle cambiare idea: “Possibile che tu ti sia fatta un film su Alessandro? Che fosse tutto nella tua testa?“. Per la 41enne di Cassino non c’erano consigli che tenessero: di rimanere in disparte ad osservare le frequentazioni del salernitano, Di Padua non ne aveva la benché minima voglia.

Ed è stato proprio quando la dama ha lasciato la sua seduta per salutare Maria De Filippi che l’opinionista, ancora sbigottito, ha cercato di trattenerla. “Roberta no!“, le ha gridato dietro Sperti, costretto a confrontarsi con la decisione – irremovibile – della sua prediletta.

Roberta Di Padua abbandona “Uomini e Donne”: Gianni Sperti è fuori di sé

Ditemi che non sta succedendo davvero“. Ha continuato a ripeterlo ininterrottamente, Gianni Sperti, mentre Roberta Di Padua abbandonava il centro studio sotto gli sguardi sgomenti di tutti. L’opinionista, che l’ha stretta forte a sé prima di lasciarla andare, pareva proprio non capacitarsi della decisione della dama.

Secondo me ti sei fatta un castello su Alessandro“, non ha mancato di farle notare l’ex ballerino. Ma d’altro canto, oramai, Di Padua aveva già preso la sua decisione.

Impostazioni privacy