Matrimonio William e Kate, gli ascolti furono impressionanti: lo share schizzò alle stelle

Avere tutti i riflettori puntati è un’abitudine per la Royal Family, ma quando Kate Middleton ha fatto il suo ingresso nella vita del principe William la loro favola ha fatto sognare migliaia di persone in tutto il mondo. Non a caso il loro matrimonio Reale è stato uno dei più seguiti: il boom di ascolti.

quando si sono sposati william e kate
Matrimonio William e Kate: gli ascolti da record (Blueshouse.it)

Semplice, bella, borghese ma non di certo di sangue blu, Kate Middleton è la tipica ragazza della porta accanto in cui ci si può immedesimare. Da semplice studentessa prima al Marlborough College nel Wiltshire e in seguito all’Università di St Andrews in Scozia, la sua vita è stata stravolta diventando una delle principesse più amate e apprezzate al mondo.

E’ stato proprio in occasione del suo trasferimento nel 2001 presso l’ateneo scozzese per studiare storia dell’arte che ha avuto modo di incontrare il principe William. La loro storia d’amore è coronata in un matrimonio da favola, tra i più seguiti di sempre. Il record di ascolti in occasione delle loro nozze è tutt’oggi ricordato, ma come mai la coppia è così amata? Vediamo tutti i dettagli e i retroscena del matrimonio di William e Kate.

Perché William e Kate si erano lasciati

william kate royal family
Quanti ascolti ha fatto il matrimonio di William e Kate (Blueshouse.it)

Gli appassionati della Royal Family, e in particolare di William e Kate, sanno che prima di convolare a nozze la coppia ha vissuto dei momenti di crisi con tanto di separazione. Era il 2002 quando una sfilata in lingerie di Kate Middleton ha attirato gli occhi del principe William.

Anche se bisognerà arrivare al 2005 prima che il loro primo bacio in pubblico diventasse materiale per i paparazzi, facendo girare ovunque la notizia della loro relazione. Dopo due anni, però, il Duca di Cambridge decide di mettere fine alla storia con Kate, tanto che la loro rottura ha causato un gran clamore anche a Corte. Del resto i presunti flirt di William volavano sulle bocche del gossip, ma è stato lo stesso principe britannico a metterle a tacere quando nello stesso anno è tornato insieme a Kate.

Il motivo per cui William e Kate si sono lasciati è sempre stato privato, ma fonti vicine alla Famiglia Reale hanno messo in chiaro come sia stato William a voler troncare la relazione in quanto riteneva che non facesse bene a Kate. Evidentemente, però, non faceva bene a lui stare lontano dalla Middleton tanto che pochi anni dopo sono convolati a nozze con un matrimonio da record.

Quando si sono sposati William e Kate

Il principe William e l’ex Duchessa di Cambridge Kate Middleton si sono sposati il 29 aprile 2011 all’Abbazia di Westminster. Il loro matrimonio è stato uno degli eventi più seguiti della Royal Family con tanto di dirette mondiali e un’attenzione mediatica che solo Lady Diana aveva ricevuto prima di loro. Del resto il primogenito di Lady Diana e re Carlo, erede al trono, è stato anche il primo a sposarsi all’interno della Royal Family.

Gli ascolti del loro matrimonio ha raggiunto infatti la cifra di due miliardi di persone, anche se l’audience è stata molto più amplificata di così. Infatti nel 2011 i social e il web erano ancora “neonati” sotto questo aspetto, per questo le dirette su Youtube e sui vari canali online non sono state inserite nel calcolo finale degli ascolti.

Ma se si pensa che soltanto in Italia tra Canale 5 e Rai 1 la diretta del matrimonio di William e Kate ha raggiunto circa 9 milioni di spettatori, negli Stati Uniti sono state quasi 23 milioni le persone incollate alla diretta televisiva delle nozze. Quasi quanto la diretta della BBC e della rete britannica ITV che nel Regno Unito ha raggiunto quasi 25 milioni di ascoltatori.

Uno share impressionante che è da imputare principalmente al fatto che Kate Middleton era una comune donna inglese senza nessun legame con l’aristocrazia ed era la prima donna estranea alla Royal Family, dopo Lady Diana, ad essere l’erede al trono di Regina insieme al consorte. Infatti, tutt’oggi dopo dodici anni è uno dei personaggi della Famiglia Reale più amati, icona di classe, stile e raffinatezza.

Impostazioni privacy