“Mare Fuori”, il finale che ha lasciato con il fiato sospeso: cosa è accaduto a Edoardo Conte

È terminata la quarta stagione della tanto seguita serie “Mare Fuori”: tutti ora si chiedono quale sarà il destino di Edoardo.

Edoardo
Edoardo Conte, quale sarà il destino del protagonista di “Mare Fuori”?(screenshot RaiPlay) – Blueshouse.it

Qualche giorno fa, sono stati caricati su RaiPlay gli ultimi otto episodi della quarta stagione di “Mare Fuori”, la tanto amata serie, prodotta da Rai Fiction e Picomedia, che narra le vicende di alcuni detenuti di un immaginario carcere minorile di Napoli.

I fan della serie dopo tanta attesa, hanno potuto, dunque, seguire gli sviluppi degli avvenimenti del nuovo capitolo, ma, come spesso accade, alcune delle vicende legate a determinati personaggi sono rimaste in sospeso. Tra tutte il destino di Edoardo Conte che poco prima della fine dell’ultimo episodio è stato colpito alla testa con una pala. Ora i fan si chiedono cosa accadrà al giovane e chi è stato a colpirlo. Cerchiamo di capirne di più.

“Mare Fuori”, termina la quarta stagione della serie: il finale

Edoardo
Edoardo Conte, l’ultima scena della quarta stagione di “Mare Fuori”?(screenshot RaiPlay) – Blueshouse.it

Si è conclusa la quarta stagione della serie “Mare Fuori” che ha già conquistato milioni di telespettatori, anche se non sono mancate le polemiche. I fan non vedevano l’ora di capire cosa fosse accaduto ai vari protagonisti e, qualche giorno fa, su RaiPlay sono stati caricati gli altri otto episodi della stagione per soddisfare la curiosità degli spettatori.

Nonostante sia terminato il nuovo capitolo della serie, sono molte le domande che attanagliano i fan, in particolare quella legata al destino di Edoardo. Il personaggio, interpretato dall’attore Matteo Paolillo, durante l’ultimo episodio, viene a sapere da Carmela dove sono nascosti i soldi dei Ricci: nella tomba della famiglia di Rosa, sita all’interno del cimitero di Poggioreale. Una volta svelato il segreto, Edoardo decide, dunque, di recarsi sul posto per prendere il denaro. Non è il solo, però, al cimitero si dirigono anche i fratelli Di Meo, Micciarella e Cucciolo, ognuno all’insaputa dell’altro.

Un destino in sospeso

Mentre si trova nella cripta, però, notando qualcosa di insolito, Edoardo prova a scappare, ma qualcuno lo colpisce alla testa con una pala. Il giovane cade al suolo, stordito e insanguinato, e viene lasciato lì con la botola della tomba che si richiude. Non è chiaro chi sia stato ad aggredirlo e neanche quale possa essere il suo destino, dato che la scena si conclude così.

Sono già molte le teorie su chi possa essere stato a colpire Edoardo: potrebbe essere stata Rosa Ricci, forse venuta a sapere della volontà di impadronirsi dei soldi di famiglia, o uno dei fratelli Di Meo, ma anche la moglie Carmela, forse spinta dal desiderio di vendicarsi dato che Edoardo si è innamorato di Teresa, da cui aspetta un figlio. Per scoprirlo, dunque, bisognerà attendere il nuovo capitolo di “Mare Fuori” che potrebbe uscire il prossimo anno.

Impostazioni privacy