Fiorella Mannoia, al Festival ha davvero bestemmiato? Lei risponde così…

Fiorella Mannoia, al Festival ha bestemmiato? La cantante fa chiarezza dopo i meme circolati sui social ed i dubbi in corso

Fiorella Mannoia Festival bestemmiato
Fiorella Mannoia a Sanremo 2024 (Blueshouse.it)

Ogni Festival di Sanremo ha le sue polemiche ed i suoi meme che girano sui social. Oltre le discussioni nata intorno al “caso Geolier-Angelina Mango”, l’universo dei social quest’anno si è concentrato anche su altro. Questa volta il bersaglio è una degli artisti più amati e raffinati della storia della musica italiana, Fiorella Mannoia.

Ad essere “incriminata” è proprio la canzone che la cantante ha presentato in gara al 74esimo Festival di Sanremo, “Mariposa”. C’è, infatti, un passaggio che per molti, al primo ascolto, è stato considerato come ambiguo tanto che alcuni hanno parlato di bestemmia. Ma è davvero così? A fare chiarezza è la diretta interessata.

Fiorella Mannoia, al Festival ha bestemmiato? “Il caso” sui social

Fiorella Mannoia Festival bestemmiato
La cantante Fiorella Mannoia (Blueshouse.it)

“Mi chiamano con tutti i nomi/ Tutti quelli che mi hanno dato/ E nel profondo sono libera, orgogliosa e canto” recita uno dei passaggi della canzone di Fiorella Mannoia “Mariposa”. In molti ascoltando da casa hanno percepito però altro e sui social è stata cavalcata l’onda della bestemmia direttamente sul palco dell’Ariston.

È il passaggio “Orgogliosa e canto” ad aver mosso le polemiche, il mormoriccio e la creazione di una serie di meme che fanno riferimento ad una possibile bestemmia. A riprova, a dire di diversi utenti, i video registrati e ripostati. Peccato che bastava controllare il testo della canzone per capire che non è affatto così, disponibile online, tra l’altro, da diverso tempo, pubblicato molto prima dell’inizio della kermesse musicale. Un po’ stufa della questione che si è creata intorno a qualcosa di infondato, è stata proprio Fiorella Mannoia a dare una spiegazione e a fare chiarezza.

La risposta della cantante: questione chiusa

È attraverso i microfoni di Rtl 102.5 che Fiorella Mannoia spegne una volta per tutte le polemiche che sono nate intorno al passaggio del suo brano. Parlando della canzone sanremese e di “orgogliosa e canto”, l’artista ha voluto subito chiarire l’equivoco: “Ma pure voi! – ha detto in maniera ironica ai conduttori – So che sta girando, l’ho vista. Quello che mi stupisce è che la riprendano i giornali. Pensa la gente. Ma come puoi immaginare che io possa bestemmiare sul palco di Sanremo?”.

In studio non sono mancate le risate e alla domanda se qualcuno del suo staff abbia mai pensato che quel passaggio potesse sembrare altro, la Mannoia ha chiuso la questione dicendo: “Ma neanche ci è venuto in mente”.

Impostazioni privacy