“Eredità”, il concorrente non capisce di aver vinto: Marco Liorni glielo fa capire così

“Eredità”, maxi vincita per il concorrente Pierpaolo, che è riuscito a trionfare alla Ghigliottina: peccato, però, che il finalista non avesse minimamente compreso di averci azzeccato…

Marco Liorni eredità
“Eredità”: Pierpaolo non comprende di aver vinto – Blueshouse.it

Lo spoiler, in questa particolare situazione, è d’obbligo. Il concorrente de “L’Eredità” Pierpaolo, durante la puntata di sabato 23 marzo de “L’Eredità”, è riuscito ad assicurarsi un malloppo di 47.500 euro. Una vincita che i concorrenti che lo hanno preceduto, di fatto, non si sarebbero neanche lontanamente sognati.

Non a caso, la Ghigliottina è uno degli step più complicati e temuti del gioco televisivo. Il più delle volte, il pubblico che segue la trasmissione da casa si ritrova ad assistere alla disfatta dei partecipanti.

Non è stato così, però, per l’acuto e sagace Pierpaolo. Il quale, in appena un minuto di ragionamento, è riuscito a collegare tutti e cinque i termini della Ghigliottina. Peccato, però, che il concorrente non si fosse minimamente accorto di averci azzeccato.

Un vocabolo, in modo particolare, è parso dare parecchi problemi al finalista. È stato Marco Liorni, dopo averlo tenuto un po’ sulle spine, a fargli capire di aver brillantemente superato l’impresa. E in un modo assolutamente inconsueto.

“Eredità”, Pierpaolo azzarda “mattone”: è la parola che risolve la Ghigliottina

ghigliottina 23 marzo
“Eredità”: la ghigliottina di Pierpaolo – Blueshouse.it

Pizza, crudo, romanzo, rosso, investire. Cinque termini che hanno fin da subito indirizzato Pierpaolo verso una precisa strada. Anche se, va detto, il vocabolo “pizza” è quello che lo ha messo maggiormente in difficoltà.

Come svelato da Marco Liorni, ha parola su cui Pierpaolo ha scelto di puntare tutto era “mattone”. “Questo romanzo è stato un mattone, investire sul mattone, rosso mattone, il mattone che da crudo diventa cotto“. Spiegazioni, quelle del concorrente, che sono subito parse trovare un filo logico. Fatta eccezione per “pizza”.

Questa pizza mi si è messa sullo stomaco come un mattone…?“, ha azzardato, per nulla convinto, il partecipante. Che, nel giro di pochissimo, è stato corretto da Marco Liorni. “È un abbinamento che avevi già usato con romanzo“, ha detto il padrone di casa, lasciando ancora un po’ lo sfidante sulle spine.

Poi, vedendo che Pierpaolo non aveva minimamente compreso di averci azzeccato, il presentatore ha pensato bene di compiere l’unica operazione che, in quel momento, era da compiere. Ha infatti girato di scatto il fogliettino contenente la parola corretta, svelandola a Pierpaolo: “mattone!“.

“Eredità”, Pierpaolo non crede ai suoi occhi: “Le avevi azzeccate tutte”

Stentava a crederci, Pierpaolo, nel momento in cui Marco Liorni ha girato di scatto il bigliettino contenente il termine “mattone”. Una tecnica brusca, ma insindacabilmente efficace, tramite cui far capire al concorrente di aver superato lo scoglio della Ghigliottina.

Le avevi azzeccate tutte – ha gridato Marco Liorni, anch’egli al colmo della gioia -. Quando tornerai a casa dovrai imparare a fare la pizza al mattone!“. Il partecipante, ancora incredulo, si è avvicinato al padrone di casa e alle professoresse per brindare insieme. Di motivi per festeggiare, d’altro canto, Pierpaolo ne aveva a bizzeffe.

Impostazioni privacy