Bridgerton, ci saranno altre stagioni dopo la terza? La risposta arriva direttamente da Shonda Rhimes

Bridgerton, ci saranno altre stagioni dopo la terza che è appena uscita su Netflix? La risposta arriva direttamente da Shonda Rhimes

Bridgerton altre stagioni
Bridgerton, quante stagioni ci saranno di questa serie? – blueshouse.it

Proprio in questi giorni, sono andati in onda i primi quattro episodi della terza stagione di Bridgerton. I fan non ci stavano più nella pelle, dal momento in cui era davvero tanto attesa storia d’amore che vede come protagonisti Penelope e Colin. Tutto ha inizio quando Penelope comincia davvero a soffrire per la sua condizione familiare, non sopporta più le sorelle, e sogna di vivere altrove con un ipotetico marito. Il problema però è che non è ancora fidanzata, dunque ha bisogno di trovare qualcuno che sia disposto a sposarla. Penelope ha sempre fatto molta fatica a trovare la persona giusta, infatti è sempre stata presa in giro e non si è mai sentita all’altezza, ma questa stagione rappresenta in tutto e per tutto la sua rinascita.

Ad un certo punto, posa gli occhi su una persona ben precisa, ma non ha idea di come fare a conquistarla: a questo punto entra in gioco Colin, uno dei suoi più cari amici. Lui infatti lei propone di aiutarla in questa conquista, peccato però che conoscendosi ancora meglio, finiscano per innamorarsi l’uno dell’altro. I primi quattro episodi usciti su Netflix si sono conclusi proprio in questo modo, e ora tutti non vedono l’ora di scoprire come le cose andranno tra i due giovani innamorati. Ma soprattutto c’è un’altra domanda che tantissimi si pongono: quante stagioni ci saranno di questa serie TV?

Bridgerton, ci saranno altre stagioni dopo la terza? A rispondere è la stessa Shonda

Bridgerton altre stagioni
Bridgerton, quante stagioni ci saranno di questa serie? – blueshouse.it

I primi quattro episodi usciti su Netflix, ci hanno già fatto appassionare alla storia d’amore tra Penelope e Colin. Li abbiamo visti instaurare un rapporto di amicizia sempre più importante, rapporto che si è trasformato poi in qualcosa di molto più importante vivendo così vicini. Così Colin decide di dichiararsi a Penelope, mentre sono in carrozza in ritorno da una festa. Lei dimostra di ricambiare i suoi sentimenti e i due si lasciano andare ad un bacio passionale, che termina con una proposta di matrimonio da parte di Colin. Adesso le persone non vedo l’ora di scoprire che cosa accadrà nelle prossime puntate. Nell’attesa, cerchiamo almeno di capire quante stagioni ci aspettano di questa serie e quante altre storie verranno ancora raccontare al pubblico di Netflix.

Dal momento in cui ad occuparsi di questa serie è la nostra amata Shonda Rhimes, ci viene da pensare che potrebbe durare anche più di quello che pensiamo. Infatti, per chi non lo sapesse, Shonda è la donna meravigliosa che ha dato vita a Grey’s Anatomy, che va avanti oramai da quasi venti stagioni. Ancora oggi sembra determinata a portare avanti quella che ad oggi consideriamo tutti la serie TV più lunga di sempre, e ci viene naturale pensare se Shonda potrebbe decidere di riservare lo stesso destino anche a Bridgerton. La verità però è diversa: se Grey’s Anatomy si basa solo sulla sua fervida immaginazione, Bridgerton invece nasce da una saga di libri amati in tutto il mondo. Dunque, questo cosa comporta per la serie tv targata Netflix?

Quanti stagioni ci saranno di Bridgerton: Shonda risponde a questa curiosità

Ai microfoni di Variety, in compagnia di Betsy Beers di Shondaland, hanno messo in chiaro di non voler trascurare nessun dettaglio che riguardi questa amatissima saga e proprio per questa ragione di avere intenzione di portare sullo schermo gli otto libri di Julia Quinn. La Beers, tra l’altro ha ironizzato con un commento che non è passato inosservato: “Sarò una nonnina che mastica il cibo con le gengive per allora, ma vogliamo assicurarci che ci sia Bridgerton per tutti noi che lo amiamo così tanto“. Se su Bridgerton non si può dire di avere dubbi, sulla Regina Carlotta è decisamente diverso. Lo spin-off uscito quest’anno avrà un seguito? Purtroppo questo è davvero molto difficile che accada: “Sto ancora cercando di capirlo. Non voglio raccontare una storia che non ha bisogno di essere raccontata, capisci cosa intendo? Non voglio fare una seconda stagione di La Regina Carlotta per poi deludere le aspettative“.

Impostazioni privacy