Amadeus, Sanremo 2025: ecco perché ci sarà ancora lui

Ci sono degli indizi che lasciano pensare ad un Sanremo 2025 ancora con Amadeus. Perché la voce sta circolando con insistenza.

Amadeus a Sanremo 2025, la Rai ci starebbe ancora sperando
Amadeus e Fiorello (Blueshouse.it)

Amadeus non sarà della partita a Sanremo, che rappresenta per lui un capitolo chiuso. Quanto fatto al Festival in cinque anni ha rappresentato qualcosa di pazzesco e che probabilmente mai nessuno riuscirà ad eguagliare. Dal 2020 in poi, non tra pochi scetticismi, lui era riuscito a conseguire dei risultati stellari.

E così, di Festival in Festival, è stato un trionfo dopo l’altro per Amadeus. Con la sua conduzione dell’evento e con lui stesso a presiedere la conduzione artistica, la qualità è stata la vincitrice di tutti gli eventi che hanno avuto luogo in terra ligure.

Particolare menzione merita Sanremo 2021, edizione caratterizzata dalla presenza della pandemia. L’Italia stava facendo i conti con il virus da quasi un anno, eravamo tutti costretti a restare in casa e lui ce la fece a garantire lo stesso spettacolo di sempre, pur con un teatro Ariston vuoto. Cosa che avrebbe potuto avere una influenza negativa sulla buona riuscita di quel Festival.

Era stato lui stesso, alla vigilia di Sanremo 2024 e con al suo fianco l’amico Fiorello, a confermare che quella finita a febbraio scorso sarebbe stata la sua ultima edizione. Cosa che ha costretto i dirigenti della Rai preposti ad attivarsi allo scopo di trovare il prima possibile un sostituto.

Amadeus anche a Sanremo 2025, perché si

Amadeus a Sanremo 2025, la Rai ci starebbe ancora sperando
Fiorello ed Amadeus (Blueshouse.it)

Ci sono alcune ipotesi che circolano nei corridoi di viale Mazzini. Si parla di Gigi D’Alessio come prossimo conduttore e direttore artistico, così come anche di Stefano De Martino e di Alessandro Cattelan. E poi ci sarebbe anche la presenza autorevolissima di Milly Carlucci.

Poi si è autoproposto anche Morgan, uno che di sicuro saprebbe come dare qualità e spettacolo. Eppure non manca anche il partito di coloro che sono dell’idea che, nonostante la smentita, Amadeus potrebbe concedersi un ultimo, grande palco. E che potrebbe esserci ancora lui a Sanremo 2025.

Quali sono i motivi? La Rai, pur avendo ancora del tempo a disposizione, non sta dando l’impressione di volere accelerare nel reperire un sostituto. E le alte sfere hanno il timore che, senza Amadeus, gli ascolti potrebbero non essere altrettanto brillanti.

Con quindi ancora dei mesi disponibili, può darsi che verranno fatti dei tentativi per fare in modo che il ravennate cambi idea e che possa essere così Sanremo 2025 e non quello concluso un mese fa l’ultimo del suo irripetibile ciclo. E pensare che lui stesso ha rivelato che la Rai gli chiese di presentare il Festival del 2020 in quanto non aveva trovato nessun altro disposto ad accettare il compito.

Impostazioni privacy