Una mamma all’improvviso: così Alice Maselli ha conquistato tutti

“Una mamma all’improvviso” sta ottenendo grande successo, merito delle protagoniste Giulia Belivacqua e della giovane Alice Maselli.

Alice Maselli attrice romana
Alice Maselli attrice romana (Blueshouse.it)

Diretta da Claudio Norza, la commedia “Una mamma all’improvviso”, disponibile sulle varie piattaforme streaming, sta ottenendo un grande successo. Il film racconta l’insolito rapporto tra una madre e una figlia, interpretate rispettivamente dalla bellissima Giulia Bevilacqua e della giovane Alice Maselli. Due attrici molto amate dal pubblico.

La trama è questa: Claudia, la mamma, si risveglia da un lunghissimo coma, durato ben 17 anni. Superato lo shock iniziale, la donna cerca di riprendersi la vita che ha perduto, a cominciare dal rapporto con sua figlia Michela. Tuttavia, dopo 17 anni, Claudia non accetta di essere diventata una donna adulta, e allora continua a comportarsi ingenuamente, come era prima dell’incidente che l’ha condotta al coma.

Il successo di “Una mamma all’improvviso”, il film con Giulia Bevilacqua e Alice Maselli

Alice durante le vacanze
Alice durante le vacanze (Blueshouse.it)

Recuperare il rapporto con la figlia ormai grande e accettare di essere cresciuta, è la sfida alla quale va incontro la mamma Claudia. Dopo una delicata fase di assestamento, anche la figlia Michela cerca di riavvicinarsi. La ragazza, molto più matura delle sue coetanee, cerca di ricucire i rapporti con il genitore, che ha vegliato sin da quando era piccola.

Prodotto dalla casa di produzione Sunshine, di Bruno Frustaci e Alessandro Carpigno, “Una mamma all’improvviso” è stato girato a Roma e suddiviso in due episodi. Il regista Claudio Norza, che in passato ha diretto fortunate serie televisive come “Un medico in famiglia”, “Compagni di scuola” e “La squadra”, ha affidato la sceneggiatura a Luca Biglione.

Insomma, il plot è intrigante, la Bevilacqua sempre bravissima, così come il resto del cast (Simone Corrente Raniero Monaco, Margareth Madè, Dino Abbrescia, Enzo Decaro, Cecilia Dazzi, Crisula Stafida, Elena Cucci), ma il successo è determinato anche dalla giovane protagonista, interpretata da Alice Maselli, una delle promesse del televisione e del cinema.

La carriera della giovane Alice Maselli

Nata nel 2004, a Roma, Alice si è diplomata al Liceo Scientifico. Insieme al percorso di studi, però, ha alternato la carriera di modella, presso l’agenzia Why Not Models di Milano, con la tv. Il suo esordio è avvenuto nel 2017, con la partecipazione al film “Come un gatto in tangenziale”, accanto agli eccezionali Paola Cortellesi (in questo periodo nelle sale con il bellissimo “C’è ancora domani”), Antonio Albanese (anche lui al cinema con l’ottimo “Cento domeniche”) e Claudio Amendola.

Nel 2021 ha preso parte al cast del sequel, “Come un gatto in tangenziale 2”. Sempre nel 2021 ha recitato nel film “Promises”, diretto da Amanda Sthers e ispirato al romanzo della Sthers stessa. Il film è stata una grande occasione, visto il cast importante, con Jean Reno, Pierfrancesco Favino e Kelly Reilly, anche se la critica lo ha affossato.

Dunque, nello stesso anno Alice ha partecipato anche al film per bambini dei Me contro Te “Il mistero della scuola incantata”, per poi approdare nel cast di “Una mamma all’improvviso”. Insomma, per avere neanche 20 anni, la Maselli ha già sulle spalle esperienze importanti

Impostazioni privacy