Tomaso Trussardi, l’imprenditore (ex di Michelle Hunziker) perde la testa per lei: le foto su Instagram

L’imprenditore Tomaso Trussardi ha pubblicato una serie di scatti sul proprio profilo Instagram che hanno colpito i suoi followers.

Tomaso Trussardi
L’imprenditore Tomaso Trussardi (Blueshouse.it)

Tomaso Trussardi da oltre due mesi non condivide contenuti sul proprio profilo Instagram, su cui vanta al momento quasi 400mila followers. L’ultimo post dell’imprenditore e presidente della casa di moda di famiglia risale allo scorso 6 dicembre.

Si trattava di una serie di scatti che ritraevano Tomaso mentre provava, per il mensile Young Classic un’auto sportiva, ma di che vettura si tratta? Non è una novità che l’imprenditore italiano sia un grande appassionato di auto di lusso. Scopriamo alla guida di quale bolide si trovava.

Tomaso Trussardi, l’ultimo post su Instagram alla guida di un’auto sportiva

Tomaso Trussardi
Tomaso Trussardi, l’imprenditore prova la Maserati MC20 (Blueshouse.it)

L’imprenditore Tomaso Trussardi è rimasto lontano dai riflettori dopo la separazione dalla conduttrice Michelle Hunziker. La coppia, nel gennaio del 2022, attraverso un comunicato, aveva annunciato la fine della relazione dopo dieci anni insieme e due figlie: Sole Trussardi e Celeste Trussardi, rispettivamente di 10 e 9 anni.

Il presidente dell’omonima casa di moda di famiglia ama condividere scatti sui social network, anche se su Instagram è assente da oltre due mesi: l’ultimo post risale allo scorso 6 dicembre e immortala Tomaso alla guida di un’auto sportiva, sua grande passione dopo la moda. In realtà si trattava di una prova che su Instagram, lo stesso imprenditore ha definito “Tom Test” per il mensile di auto Young Classic: Tomaso ha guidato in pista la Maserati MC20 Cielo.

Il bolide che ha fatto perdere la testa a Tomaso Trussardi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Youngclassic (@youngclassicmag)

La vettura sportiva, presentata per la prima volta nel maggio 2022, è una sportiva dotata di oltre 600 cavalli ed in grado di raggiungere la velocità massima di poco più di 320 km/h. Un vero e proprio bolide tutto italiano il cui prezzo è di 270mila euro e che dispone di un tetto apribile.

Proprio su questo si è soffermato nel post Tomaso che, rimasto colpito dal nome Cielo, ha spiegato come la procedura per aprire il tetto durante la guida risulta essere “lenta e macchinosa” in una vetturadove tutto è votato alla velocità”. Le foto hanno subito attratto gli utenti che hanno commentato: “Fantastica e con te vi completate, siete così eleganti” e ancora “Non c’è paragone con la classe di una Maserati”.

Impostazioni privacy