Tiziano Ferro scatenato. “Contro” Mara Maionchi chiama in causa anche Sabrina Ferilli: il motivo

Tiziano Ferro scatenato dopo la famosa intervista a Belve. “Contro” Mara Maionchi chiama in causa anche Sabrina Ferilli: il motivo

Tiziano Ferro furioso
Tiziano Ferro contro Mara Maionchi – ANSA – blueshouse.it

Tiziano Ferro non ci sta più. Va bene essere buoni, ma stupidi no. Il famoso cantante proprio non è riuscito a digerire quello che ha fatto Mara Maionchi, che durante una intervista a Belve da Francesca Fagnani, ha utilizzato delle parole piuttosto forti contro il cantante di Latina, con cui ha lavorato per diversi anni.  “Tiziano Ferro secondo me non ha capito tanto perché non ha pensato che sia io che mio marito l’abbiamo aiutato a essere quello che alla fine in parte è, ma questo non è importante. Non è d’obbligo avere della riconoscenza“.  Insomma, delle accuse davvero molto forti perché ha fatto passare Tiziano come un il riconoscente che negli anni non ho mai avuto una parola di ringraziamento per lei che ha fatto tanto per la sua carriera proprio durante gli inizi. Proprio per questo motivo, Tiziano ha deciso di rompere il silenzio dopo la famosa intervista e di raccontargli anche la sua versione dei fatti: non è assolutamente vero che non ha mai avuto riconoscenza nei confronti di Mara, anzi, la stampi ringraziata nei suoi album, durante le interviste, tutte le volte che si sono incontrati per caso durante eventi televisivi, ci sono sempre abbracciati e hanno riso e scherzato insieme. Adesso perché ha fatto una cosa del genere? Proprio non riesce a spiegarselo.

Tiziano Ferro furioso contro Mara Maionchi: il riferimento a Sabrina Ferilli non passa inosservato

Tiziano Ferro furioso
Tiziano Ferro contro Mara Maionchi – instagram Tiziano Ferro – blueshouse.it
La prima cosa che ho insegnato ai miei bimbi è dire “grazie”, la seconda è dire “scusa”. Ti sono sempre stato grato, te l’ho dimostrato un milione di volte durante un milione di occasione quindi mi chiedo: perché questo? Perché adesso? Ci siamo incontrati tantissime volte: studi televisivi, concerti, camerini e ogni volta ci siamo abbracciati e abbiamo riso dei bei tempi andati. Se davvero era questo ciò che pensavi, perché non me l’hai mai detto durante una di queste occasioni? Ti avrei tranquillizzata, mi sarei scusato e ti avrei ringraziata ancora, come sempre e senza problema”. Con queste parole, Tiziano ha deciso di rompere il silenzio e di rispondere a delle accuse che proprio non è riuscito a digerire, dopo tanti anni di affetto e di lavoro. “Ho digitato “Tiziano Ferro Mara Maionchi” e sono uscite circa 55.000 voci contenenti entrambi i nostri nomi. Potrei postare la miriade di interviste nelle quali ti ho celebrata, i ringraziamenti nel booklet dei miei album nei quali eri in prima linea nei ringraziamenti, il nostro scherzo telefonico, una serie infinita tra citazioni nel mio libro o nel web – in tutte le lingue del mondo, perché ho parlato di te e Alberto in tanti posti del globo. Però mi limiterò a postare questo video. Magari sono uno stolto ma a me questo, sembrava un abbraccio di cuore. Che peccato, che tristezza“.

Tiziano Ferro non riesce a superare la delusione: “Il mio stesso pensiero, grazie Sabrina”

La reazione di Tiziano Ferro non è finita qui, infatti ha continuato pubblicando nelle sue storie di Instagram una intervista di Sabrina Ferilli rilasciata a Domenica In. “Perché tu non ti tieni niente dentro, dici tutto quello che pensi” dice Mara Venier nel video, e la famosa attrice risponde: “No, io mi trattengo l’80% delle cose che vorrei dire. A furia di non poter toccare certi argomenti, di non raccontare certe verità, alla fine ci siamo soffocati. L’arte non puoi imbrogliarla costantemente con “Come lo devi dire”, “quando lo devi dire”, “Cosa devi dire”… allora non parliamo più!“. A questo punto, il cantante, reduce da giorni piuttosto complessi per quello che è accaduto con Mara Maionchi, ha aggiunto: “Il mio stesso pensiero stamattina, giuro! Grazie Sabrina!”. Forse è stata anche una risposta alla stessa Mara, che proprio in queste ore, è tornata sull’argomento pubblicamente dichiarando: “La riconoscenza umana, quella che fa proseguire i rapporti al di là della professione, è stata l’assenza che mi è più spiaciuta. In bocca al lupo per i tuoi progetti e per la serenità che ti auguro di trovare: stai stretto alla famiglia perché è solo quello che conta davvero“.

Impostazioni privacy