Sabrina Impacciatore svela le moleste subite: “Mi hanno palpata ovunque”

Le rivelazioni fatte da Sabrina Impacciatore devono fare riflettere, l’attrice in fin troppe circostanze ha dichiarato di avere vissuto delle brutte situazioni.

Sabrina Impacciatore svela di avere subito delle molestie, tanti gli episodi
Sabrina Impacciatore egli Emmy Awards (Blueshouse.it)

Sabrina Impacciatore fa delle confessioni dal contenuto decisamente eclatante. E ha scelto di farlo dopo anni ed anni di silenzio. Lei, che il 29 marzo 2024 compie 56 anni, si è fatta strada nel mondo dello spettacolo e della recitazione in particolare, agli inizi degli anni Novanta.

Come tanti altri attori, Sabrina Impacciatore si era fatta notare in televisione dove ha partecipato a programmi importanti quali “Domenica in”, “Non è la Rai” e poi “Ciro, il figlio di Target”, dove impersonava alla grandissima ed in maniera parodistica Lara Croft.

Ma Sabrina Impacciatore si è distinta anche per ruoli che trascendono la comicità e che sono più impegnati. La sua filmografia e l’elenco delle opere a cui ha partecipato tanto al cinema quanto in teatro ed in televisione è molto lunga.

A 56 anni lei poi è sempre bella come agli esordi. E questa sua bellezza non poche volte le è costata caro. Ne parla lei stessa in una intervista riportata da “Il Gazzettino”. Ed i fatti narrati sono clamorosi e fanno ribrezzo. Un episodio in particolare fa accapponare la pelle.

Sabrina Impacciatore, parole che fanno riflettere

Sabrina Impacciatore svela di avere subito delle molestie, tanti gli episodi
Sabrina Impacciatore (Blueshouse.it)

Da Sabrina Impacciatore apprendiamo che almeno in quattro occasioni lei ha dovuto subire delle attenzioni non richieste. “I colleghi mi mettevano le mani ovunque sul corpo, mi è successo in almeno quattro occasioni poi fuori dal set. Ed in due occasioni furono due professori a cercare di approfittare di me”.

L’attrice, il cui nome è ora di risalto internazionale per via dell’ottima recitazione mostrata in “The White Lotus” oltre che in altri lavoro, ha anche rivelato che in una occasione i suoi occhi gonfi di lacrime convinsero l’aguzzino di turno a fermarsi ed a non proseguire nel molestarla.

Lei non ne ha mai parlato prima e ha scelto di farlo adesso che questi episodi fanno parte di un passato che è meglio non ricordare. O che è bene rivangare allo scopo di fare si che certa gente la smetta con alcuni, discutibili atteggiamenti solo perché si tratta di qualcuno di famoso e con un certo potere.

Adesso più che mai stanno arrivando delle grandi soddisfazioni, lei però non chiude certo la porta ad altre ed inedite esperienze. Come ad esempio il cimentarsi dietro alla macchina da presa alla direzione di un film, in qualità di regista. Oppure il recitare in una pellicola d’essay, un film d’autore come se ne vedono nelle più importanti rassegne internazionali del cinema.

Per quanto riguarda i grandi appuntamenti in televisione, si registra lo slittamento a data da destinarsi di “Don Matteo 14”. Questa è in assoluto una delle fiction più amate tra quelle prodotte dalla Rai. I motivi dell’annullamento della messa in onda in questa primavera, come avrebbe dovuto essere in origine, sono ben precisi.

Impostazioni privacy