Rocco Hunt e quel sogno nel cassetto: tutto ha a che fare con la sua Salerno

Rocco Hunt: il sogno nel cassetto ricordato nel giorno del suo compleanno. Nel suo cuore la sua Salerno è al primo posto

Rocco Hunt sogno cassetto
Rocco Hunt in uno scatto per pubblicizzare il club tour tra Germania e Svizzera (Blueshouse.it)

Ha compiuto qualche giorno fa 29 anni, eppure è già da tempo uno dei cantanti di punta della scena musicale italiana. Un ragazzo semplice, che non si è fatto trascinare e cambiare dal successo, con sani valori, quelli per la famiglia e l’attaccamento alla sua terra, la Campania.

Parliamo di Rocco Hunt, il rapper di Salerno che vanta dischi di platino ed oro per i suoi lavori musicali, con collaborazioni con Elettra Lamborghini e Ana Mena, e che ha fatto ballare tutti nel corso dell’estate con la hit “Non litighiamo più”. Il giovane all’apice della sua carriera non dimentica le sue origini e custodisce un sogno nel cassetto che riguarda la sua Salerno.

Rocco Hunt ed il sogno nel cassetto: cosa vuole per la sua Salerno

Rocco Hunt
Rocco Hunt, uno scatto-ricordo pubblicato nel giorno del suo compleanno (Blueshouse.it)

Quando può Rocco Hunt, che oggi vive a Milano, torna sempre nella sua Campania, tra Salerno e Napoli che considera la sua seconda casa. E proprio in occasione dei suoi 29anni in rete sono state riprese delle sue vecchie dichiarazioni che riguardano la sua città, parole piene di amore per Salerno che raccontano un grande sogno che il rapper custodisce.

Rocco Hunt, infatti, ha promesso che, quando avrà mano impegni, vorrà lavorare e realizzare qualcosa di significativo per la sua città: “Dando magari anche l’opportunità ai ragazzi di esporsi, quella che non ho avuto io in passato”. Rocchino pensa ad un grande concerto in una struttura che, oggi ancora non c’è, che dia la possibilità a tutti i giovani di esprimersi in modo libero e avere visibilità. Per lui tanto sostegno da parte del web anche direttamente da Napoli a dimostrazione del fatto che la musica è in grado di fare grandi cose e di abbattere anche i muri e le tifoserie.

Un messaggio per il governatore De Luca

Recentemente Rocco Hunt ha mostrato anche grande affetto e riconoscimento nei confronti del governatore della sua regione, Vincenzo De Luca che ha speso per lui belle parole nel corso dell’ospitata nel podcast “Muschio Selvaggio” di Fedez. Il rapper ha raccontato, infatti, con un messaggio audio mandato al marito di Chiara Ferragni che è finito direttamente sui social, la visita del governatore. Quando il rapper vinse Sanremo, De Luca lo andò a trovare direttamente a casa sua a Salerno: “una casa con la muffa sulle pareti, abitavo in periferia e mi chiese quali fossero i miei sogni”. All’epoca Rocchino voleva fare un concerto e riqualificare la Ciampa di cavallo, il quartiere della città dove ha iniziato a fare rap e così è stato. De Luca ha mantenuto la promessa.

Impostazioni privacy