Maria Esposito, qual è l’unico posto in cui si sente davvero a casa: “Qui l’ansia scompare”

Maria Esposito segue la scia del trend social di fine anno e mostra ai fan il luogo dove l’ansia scompare. Un posto che sta regalando tante emozioni.

maria esposito mare fuori
Maria Esposito sul red carpet (Blueshouse.it)

 

Ha un nome che più comune non può esserci a Napoli e nei Quartieri Spagnoli dov’è nata e cresciuta, eppure Maria Esposito porta un nome che è arrivato nel mondo. Merito di una serie che è diventata fenomeno di culto in Italia e all’estero, riportando ancora una volta la città partenopea al centro dell’attenzione nostrana ed internazionale e che si accoda alle immagini dei vicoli e degli striscioni tutti bianchi e azzurri che hanno inondato la città dopo la vittoria dello scudetto.

Mare Fuori certo, che presto rivedremo in tv con la quarta stagione, ma non solo o meglio anche altro. Perché Maria Esposito alla serie deve anche l’approdo in teatro, proprio lei che al provino per Rosa Ricci non voleva neanche andarci.

La giovane attrice, classe 2003, a Rosari’ (con quella continuità di nome e accento che solo per Napoli si può sentire) deve tanto appunto, anche una notorietà a cui non era abituata e un’attenzione che l’ha messa anche al centro del gossip. Seguitissima sui social è proprio sulle piattaforme che Esposito permette ai fan di conoscerla un po’ meglio; ripropone uno trend tormentone dell’ultimo periodo su Instagram e mostra le emozioni del momento.

Maria Esposito su Instagram, questo è il posto dove sta bene

mare fuori il musical
Maria Esposito al teatro Augusteo (Blueshouse.it)

 

Su Instagram va di moda in questa ultima parte dell’anno un trend in cui mostrare quei luoghi o persone che rendono la nostra vita serena e permettono ai tormenti quotidiani di sparire. Anche Maria Esposito ha deciso di condividere una stories del genere e le immagini parlando chiaro, il luogo del cuore quello che in questo momento le sta regalando più emozioni e soddisfazioni è il teatro.

In particolare si tratta del Teatro Augusteo a Napoli, proprio a ridosso dei suoi Quartieri Spagnoli, e dove da una decina di giorni va in scena con Mare Fuori il Musical. Lo spettacolo ha la regia di Alessandro Siani che dopo 8 mesi di lavoro con gli sceneggiatori della serie ha creato per la prima volta un musical da una fiction televisiva.

Un successo di pubblico, manco a dirlo, con le date napoletane sempre gremite di adulti ma soprattutto tanti ragazzi -che finalmente popolano il teatro da spettatori- facendo segnare tutti gli appuntamenti in sold out.

Mare fuori il musical, un successo da vedere

Lo spettacolo riprende la trama principale della serie cambiandola in alcune parti -Siani ha avuto la capacità e bravura di inserire easter egg e omaggi a grandi musical cinematografici come The Blues Brothers e La La Land. Sul palco insieme a Maria Esposito tutti attori giovanissimi, alcuni dei quali provengono come lei dalla serie come Antonio Orefice, Totò, ma anche Giuseppe Pirozzi alias Micciarell e Antonio D’aquino che riprende i panni di Milos. Ad accompagnarli la voce di un altro mito napoletano degli ultimi anni, Andrea Sannino l’interprete del brano simbolo del periodo del lockdown Abbracciame.

Il musical sarà a Napoli fino al 7 di gennaio dopodiché girerà l’Italia a partire da Ragusa.

Impostazioni privacy