Lutto nella moda, muore una famosissima icona: aveva 102 anni

È morta una famosissima icona della moda: aveva 102 anni e ha rivoluzionato il settore, diventando una leggenda. 

Lutto moda
La moda piange la morte di un’icona (Blueshouse.it)

Aveva 102 anni, era un’icona di stile indiscussa, aveva un gusto innato, un temperamento eccentrico e una carriera incredibile. Si è spenta una leggenda della moda, conosciuta in tutto il mondo per il grande talento e i look stravaganti. La sua lunghissima vita è stata costellata da traguardi immensi, portandola alla fama mondiale e a lavorare a stretto contatto con i personaggi più famosi.

Vissuta oltre un secolo, la sua esistenza è stata appagante e piena, vedendola lasciare un segno indelebile in tantissime persone. La notizia del suo decesso ha gettato il mondo della moda mondiale nel lutto: l’amara notizia è stata diffusa direttamente dal suo staff con un post pubblicato sul suo profilo Instagram lo scorso venerdì 1 marzo (scopri un lutto nel mondo del cinema).

È morta un’icona della moda: di chi si tratta

Iris Apfel
Iris Apfel, l’icona della moda (Blueshouse.it)

“Stellina geriatrica”, come amava definirsi, Iris Apfel è l’icona spentasi all’età di 102 anni. Monumento della moda, il suo nome è diventato famoso a partire dagli anni Ottanta, vedendola spiccare come designer poliedrica e stilista, capace di collaborare con le Maison più importanti sulla faccia della Terra. Dal temperamento frizzante, Iris non si staccava mai dai maxi occhiali, il rossetto rosso, i capelli bianchi cortissimi e le sue collane colorate, elementi distintivi diventati il suo marchio di fabbrica.

Nata il 29 agosto 1921, a New York, sul suo account Instagram è stato postato uno scatto con cui è stato comunicato il suo decesso, spezzando il cuore dei suoi tanti fan, colleghi e affetti. Solo poco tempo fa, Apfel aveva creato una collezione in collaborazione con H&M.

Malgrado avesse superato i 100 anni, non si perdeva gli eventi più importanti del settore, dove appariva con il suo look inconfondibile, anche se in sedia a rotelle (scopri un lutto tremendo sulla scena della televisione).

Iris Apfel, si è spenta la leggenda della moda: alcune curiosità sull’icona

Oltre che stilista e designer, Iris era anche una collezionista, un’arredatrice d’interni – nel corso della sua lunga carriera si era occupata perfino di arredare le stanze della Casa Bianca – e un’imprenditrice. Nel suo amato appartamento, situato in Park Avenue, custodiva un’immensa collezione di abiti griffati e di opere d’arte a cui è stata dedicata una mostra presso il Metropolitan Museum of Art di New York.

L’ultracentenaria è deceduta in Florida a Palm Beach, per cause che non sono state rese note. Per quanto riguarda la sua sfera privata, è stata sposata con l’artista Carl Apfel. Coppia sia nella vita privata, sia in quella professionale, l’amore tra i due è stato spezzato nel 2015 quando Iris ha visto spegnere l’adorato marito.

Considerata un’icona di stile senza tempo, Apfel ha rivoluzionato i canoni della moda, portando colore e umorismo e abbattendo qualsiasi limite, perfino quello dettato dall’età. A 90 anni, si è cimentata anche nei panni di modella. La leggenda della moda aveva una filosofia di vita particolare: amava circondarsi dal bello ed era solita non arrabbiarsi mai per le cose di poco conto.“Osa, sii diverso” era il suo mantra.

Impostazioni privacy