“Ho preso 7 psicofarmaci diversi contemporaneamente” il dolore di Fedez dopo la malattia

Nel corso della puntata di oggi di “Domenica In”, tra gli ospiti in studio anche il rapper Fedez che ha parlato anche di salute mentale.

Fedez
Fedez, il rapper si è raccontato a “Domenica In” (Blueshouse.it)

Fedez è stato ospite dell’odierna puntata di “Domenica In”, in onda su Rai 1. Il noto rapper, intervistato dalla conduttrice Mara Venier, si è raccontato in studio toccando numerosi temi dalla sua carriera alla malattia sino al rapporto con la moglie Chiara Ferragni.

Parlando di salute mentale, il rapper ha voluto raccontare la sua esperienza spiegando che si tratta di un tema di cui si discute poco aggiungendo di aver avuto paura di morire e di essersi trovato a prendere sette psicofarmaci di natura diversa contemporaneamente.

Fedez, l’intervista a “Domenica In”: “Ho dovuto fare i conti con la paura di morire”

Mara Venier e Fedez
Il commosso abbraccio tra Mara Venier e Fedez in studio (Blueshouse.it)

Grandi ospiti questo pomeriggio a “Domenica In“. Dopo l’intervista a Belen Rodriguez, Mara Venier ha accolto il noto rapper Fedez che ha deciso di raccontarsi parlando di numerosi temi.

In prima battuta, l’artista milanese si è concentrato sulla salute mentale spiegando che si tratta di un tema di cui si parla poco perché spesso si tende a pensare solo ad un fisico sano: “ma fisico e mente vanno di pari passo“. Raccontando la sua esperienza, Fedez ha ammesso: “Ho dovuto fare i conti con la paura di morire. Anche dopo aver curato la malattia mi sono portato dietro degli strascichi“. Il rapper ha poi continuato confessando che cercava di fare sempre più cose, magari per non pensare, il tutto insieme ad una cura farmacologica che lo ha portato a prendere sette psicofarmaci di natura diversa contemporaneamente. Per questa ragione, in quei momenti non era lucido e non riusciva a dormire, condizione che ha messo, come spiega lo stesso Fedez, la stabilità della sua famiglia.

Un racconto drammatico quello del rapper che, ripercorrendo quei difficili momenti, ha detto di non essere riuscito più a parlare dopo qualche settimane e di avere dei tic nervosi. “Il percorso più difficile è stato dopo. Sono – spiega Fedez- caduto in una depressione molto profonda. Se ne esce facendosi seguire dagli specialisti“. Poi un ringraziamento alla sua famiglia ammettendo: “Se oggi sono ancora qua è solo per la mia famiglia, a volte il dolore è talmente forte che pensi anche a gesti estremi“.

Poi l’intervista si è spostata sul rapporto ed il matrimonio con Chiara Ferragni, la carriera dell’ospite in studio e la beneficenza fatta dallo stesso rapper e la moglie.

Le lacrime e l’abbraccio con Mara Venier

Parlando della beneficenza fatta dall’artista in questi anni, grande commozione in studio con Mara Venier ha voluto ringraziare Fedez ammettendo: “Io ti ringrazio perché mi hai aiutato, ma io non ho fatto in tempo, non è andata“. La conduttrice e l’ospite, a quel punto, sono scoppiati in lacrime e si sono stretti in un commosso abbraccio.

Impostazioni privacy