Beatrice Luzzi, cosa ha fatto dopo la fine di “Vivere”: ecco dov’era finita

Beatrice Luzzi, cosa ha fatto dopo la fine di “Vivere”, la serie tv di Canale Cinque che le ha portato tantissimo successo: ecco dov’era finita

Beatrice Luzzi carriera
Beatrice Luzzi, che fine ha fatto dopo Vivere – Mediaset Infinity – blueshouse.it

Non abbiamo alcun dubbio sul fatto che Beatrice Luzzi sia stata la protagonista assoluta dell’ultima edizione appena conclusa del Grande Fratello. Entrata nella casa l’11 settembre, ha dimostrato fin dal primo giorno di essere una donna di carattere.

Teneva che le persone potessero vederla come il personaggio che hai interpretato per tanti anni nella serie TV che durante gli inizi del 2000 andava in onda su Canale Cinque, ovvero Vivere, lei era disposta a dimostrare di non essere come quel personaggio in cui si è calata per tanti anni. Infatti ha dimostrato certamente di essere una donna molto buona, gentile e con un cuore enorme, ma non solo questo: infatti allo stesso tempo ha tirato fuori un carattere particolare con cui è riuscita a tenere in piedi una edizione intera con numerose dinamiche che hanno permesso ai telespettatori di rimanere incollati allo schermo.

Beatrice Luzzi: la sua carriera dopo aver interpretato Eva Bonelli in Vivere

Beatrice Luzzi carriera
Beatrice Luzzi, che fine ha fatto dopo Vivere – Mediaset Infinity – blueshouse.it

Beatrice è stata una concorrente molto odiata nella casa, infatti molto spesso si è ritrovata ad essere accerchiata e trattata male dai concorrenti con cui ha condiviso questa esperienza, ma ha fatto del suo meglio per arrivare fino in fondo, anche quando all’improvviso all’inizio di gennaio si è ritrovata ad affrontare un tremendo lutto: suo padre, infatti, l’ha lasciata all’improvviso. Ma prima di morire, le ha chiesto di andare avanti e di non mollare, dal momento in cui Beatrice più volte ha raccontato che nel corso della sua vita si è ritrovata molte volte a lasciare in sospeso le cose e a scappare da alcune situazioni.

Ma di cosa parlava? Sappiamo che dopo l’esperienza in Vivere, Beatrice ha partecipato come co-protagonista nelle serie Giorni da Leone e Sospetti, per un periodo ha ottenuto la conduzione di Linea verde e l’attività di opinionista in vari talk come La vita in diretta e L’Italia sul 2, proprio per via del suo carattere spigliato che anche al GF non è passato inosservato. Esperienze teatrali anche con Nando Dalla Chiesa per lo spettacolo Poliziotta per amore, con cui ha avuto la possibilità di vincere il Premio Giancarlo Siani nel 2007, e Aldo Cazzullo per l’adattamento del suo libro Le donne erediteranno la Terra. Infine, per alcuni anni ha lavorato come adattatrice di testi per il quiz di Rai 1 L’eredità.

In generale, all’interno della casa più spiata d’Italia, più volte Beatrice si è ritrovata a raccontare che negli ultimi anni ha deciso di mettere da parte la carriera per occuparsi esclusivamente dei suoi figli, Valentino ed Elia, perché non le andava di perdersi i momenti più importanti della loro vita. Infatti il Grande Fratello è stato un banco di prova per lei che non si era mai allontanata dai suoi ragazzi, ma ha rafforzato certamente il loro legame così come quello con il suo ex compagno Alessandro Cisilin, che si è rivelato un ottimo supporto per lei fuori dalla casa e che si è occupato di tutto al suo posto mentre non c’era.

Impostazioni privacy