Angelina Mango e Damiano dei Maneskin: cosa li accomuna per renderli unici

Angelina Mango come i Maneskin: gli artisti hanno alcune cose in comune, che siano dei portafortuna per il successo?

Angelina Mango Maneskin cosa accomuna
Angelina Mango ed i Maneskin motivo (Blueshouse.it)

Angelina Mango è il nome del momento. La 22enne originaria della Basilicata ha trionfato al Festival di Sanremo 2024 ma chi ama ascoltare la musica e seguire l’onda del momento, la conosceva già prima. È la figlia di Pino Mango, cosa di cui lei non si è mai vantata, anzi, se mai è un “dettaglio” che tiene per sé e che non ha mai sbandierato ai quattro venti.

Giovanissima e già molto amata dagli italiani, allo stesso tempo semplice, umile ma anche tanto determinata, orgogliosissima di essere donna e di poter rappresentare l’Italia all’Eurovision song contest. Che per lei possa avvenire lo stesso che è stato con i Maneskin? Questo è tutto da vedere ma nel mentre c’è da dire che ci sono diverse cose che legano la giovane ex allieva di “Amici” alla band romana. Vi sveliamo cosa.

Angelina Mango come i Maneskin, cosa hanno in comune

Angelina Mango brand stilista
Angelina Mango ed unio dei look a Sanremo (Blueshouse.it)

Angelina Mango ha scelto di osare sul palco dell’Ariston andando controcorrente rispetto alle scelte fatte quasi all’unisono dai suoi colleghi, con outfit total back o in tinte unite. Lei ha portato i colori e le fantasia, nemmeno facili da indossare, affidandosi alla combo, risultata vincente, composta da Nick Cerioni allo styling ed il brand milanese Etro.

Un’accoppiata che evidentemente porta bene perché è la stessa fatta anche dai Maneskin nell’anno che hanno partecipato e vinto a Sanremo. Per Angelina è stato lo stesso. Il brand diretto da Marco De Vincenzo pare essere una sorta di “portafortuna” per Sanremo. È quello che si dice in queste ore post Festival visto l’esito trionfante della Mango.

A dare gli input per i suoi outfit è stata la stessa Angelina come ha rivelato il direttore creativo di Etro al Corriere della Sera: “È stata proprio Angelina a volere che fosse così. Voleva ogni sera un’immagine diversa, mai scontata e potente, così anche i colori e le stampe”. Ma questo non è tutto. C’è anche un’altra cosa che accomuna gli artisti.

Un’altra condivisione: prodomo di successo?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marta Donà (@martalatarma)

Non solo questione di look. Angelina Mango ha scelto di farsi guidare e seguire nel mondo dello spettacolo da Marta Donà, conosciuta come “Latarma”. È la donna con i capelli ricci e biondi che Fiorello ed Amadeus oltre che Angelina hanno abbracciato subito dopo l’annuncio della vittoria. È la manager della figlia di Pino Mango, la stessa che ha lanciato i Maneskin accompagnandoli alla vittoria di Sanremo e all’Eurovision. Ma non è tutto. C’è lei anche dietro Marco Mengoni, vincitore dello scorso Festival di Sanremo e co-conduttore quest’anno. Che tutto questo sia di buon auspicio per la giovane? Staremo a vedere.

Impostazioni privacy