Alberto Angela, c’è un attore che lo imita benissimo: il VIDEO ti farà piangere dal ridere

L’imitazione virale di Alberto Angela: ecco il capolavoro che sta girando i social e sta richiamando l’attenzione di tutti.

Alberto Angela
L’imitazione di Alberto Angela: ecco il capolavoro virale (Blueshouse.it)

Imitare è un gesto molto naturale, anche antico per certi aspetti. Parte integrante della sopravvivenza di molti animali, in natura ne vediamo la forma più pura e più vera possibile. Lo vediamo negli animali, ma anche nei bambini che apprendono e scoprono il mondo in base anche a quanto vedono. Diciamo, quindi, che imitare è una parte integrante del nostro carattere e della nostra forma mentale, che ci permette di approcciarci a questo tipo di attività con molta naturalezza. Parlando di imitazioni, quindi, non possiamo non citare e descrivere l’imitazione che sta diventando virale.

L’imitazione virale di Alberto Angela: ecco il video virale

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The BSMT (@bsmt_basement)

Come collegare Alberto Angela con tutto questo? Perché internet ha segnalato una spaccatura nello spazio tempo, un video che, diventando virale, ha preso spazio in internet: la sua imitazione. Non parliamo di un imitatore qualunque, ma di una figura attoriale e artistica di grande valore, la cui carriera si è costruita anche attorno alle imitazioni: Neri Marcorè. Lo ricordiamo nelle sue imitazioni come Ligabue, a dir poco perfette, oltre che molto comiche. Ma l’attore non si è soffermato solo sul musicista, infatti il suo repertorio è molto vasto e ha abbracciato molti volti della vita pubblica, compresi politici, come Fassino o Gasparri.

Insomma, tanti i nomi e i volti interpretati ed imitati da Neri Marcorè che hanno lasciato il segno nella televisione e nell’immaginario collettivo nazionale. Un attore, una figura, che ha accresciuto le sue capacità proprio nella pratica di questi personaggi che ha costruito e rielaborato, portandoci a noi l’imitazione. Come i bambini che “scimmiottano” i modi e i movimenti, sporcandoli e rendendoli quasi ridicoli, l’imitazione gioca anche su questo, nell’eccesso di alcune caratteristiche, sottolineando quello che costituisce quella figura con alcuni elementi riconoscibili e altri caricaturizzati.

L’arte dell’imitazione: i valori e la forza dell’espressione artistica

Per certi aspetti essere imitati ha un valore pubblico di peso. In fondo, per riuscire a fare in modo che una imitazione colpisca e lasci passare un messaggio, il personaggio non deve essere solo pubblico. Infatti ci troviamo davanti ad un meccanismo che accentua delle caratteristiche e si sofferma su degli aspetti che possono riconoscere in tanti. Quindi, diciamo, essere imitati con successo ci definisce quanto il personaggio pubblico pesi nell’immaginario collettivo e sia riconosciuto.

Un badge di valore, una medaglia, che ora Alberto Angela si appunta al petto. Siamo nel podcast “Passa dal BSMT” con Neri Marcorè, intervistato da Gianluca Gazzoli, quando gli pone la domanda “cosa direbbe Alberto Angela di questa scritta al neon“. Dalla domanda Neri Marcorè si lascia andare e ci regala una perla che, nella voce, nell’utilizzo di alcuni termini e movimenti, disegna la figura del mitico Alberto Angela.

Impostazioni privacy