Shannen Doherty, la situazione precipita: il tumore ora fa davvero paura

Purtroppo non migliorano le condizioni di salute dell’attrice Shannen Doherty, malata di tumore al seno da 2015.

Shannen Doherty durante un controllo in ospedale
Shannen Doherty durante un controllo in ospedale (Profilo Instagram – Blueshouse.it)

È la stessa Shannen Doherty, star dei telefilm anni ’90 “Beverly Hills 90210” e “Streghe”, nonché attrice in piccoli cult del cinema come “Schegge di Follia”, “Night Shift” e “Una pallottola spuntata: L’insulto finale”, ha informare i fans sul suo stato di salute. Ormai il tumore è arrivato al quarto stadio e si è diffuso alle ossa. Ora è in regime di trattamento.

Diagnosticato nel 2015, la Doherty combatte la malattia da 8 anni. Nel 2017 sembrava guarita, ma il male è poi ricomparso, più aggressivo che mai. “Non ho paura della morte”, scrive sul suo profilo social “dove sto andando so che rivedrò tante persone care”. Tuttavia, Shannen non si arrende, e continua a lottare perché “non ho ancora finito di amare la vita”.

Shannen Doherty: il tumore al quarto stadio e le riflessioni sulla vita e sulla morte

L'attrice insieme a uno dei suoi cani
L’attrice insieme a uno dei suoi cani (Profilo Instagram – Blueshouse.it)

La bella e brava Doherty, la Brenda della serie di culto “Beverly Hills”, che ha cresciuto una generazione di adolescenti nei primi anni ’90, e la Prue dell’altra serie di successo, “Streghe”, non intende cedere e darla vinta alla malattia. Nonostante il tumore abbia raggiunto il quarto stadio e si stia diffondendo ovunque, l’attrice prosegue la sua terapia, rispondendo bene ai trattamenti.

Oltre al tumore, la donna convive con la malattia di Crohn, una grave infiammazione intestinale, sin da quando era ragazza. Nel 2020, durante un’ospitata al programma mattutino “Good Morning America”, aveva rilevato a tutti del ritorno del cancro al seno, del quale sembrava essersi sbarazzata. Shannen sembra ormai aver accettato il calvario.

L’attrice parla della sua malattia, incitando tutte le donne a combattere

Sui social ne parla in maniera del tutto serena, incita tutte le donne nella stessa condizione a resistere e a combattere, e prende la malattia con filosofia. “Non ho paura di morire, ma non ne ho voglia. Non ho ancora finito di sperare di cambiare le cose in meglio” afferma, credendo ancora nella forza della vita, dell’amore e della creazione. E conclude: “Semplicemente non ho finito, il mio ricordo più grande deve ancora arrivare”.

Una donna forte, consapevole di ciò che sta affrontando, ma decisa comunque a combattere. Nel frattempo, Shannen continua a battersi anche per gli animali, è sempre stata vegetariana e collabora con diverse associazioni animaliste. Altra star alle prese con una malattia terribile è l’attore Bruce Willis, affetto da demenza fronto-temporale. Ormai è arrivato al punto di non riconoscere più le persone care, e di avere pochi momenti di lucidità.

Impostazioni privacy