Gazzè, Fabi e Silvestri in concerto al Circo Massimo: “Una festa unica”. Scaletta e data

Gazzè, Fabi e Silvestri in concerto: a Roma i tre artisti tornano a suonare insieme dopo 10 anni da loro disco. Perché si sono riuniti e le info utili sull’evento

Gazzè, Fabi e Silvestri concerto
Gazzè, Fabi e Silvestri nello scatto usato per annunciare il concerto al Circo Massimo (Blueshouse.it)

Tre cantautori della musica italiana, tre amici, oltre 20 anni di carriera da solisti, un disco in comune ed una sola grande città, Roma. È questo quello che unisce Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè che si riuniranno in una grande festa nel cuore della Capitale, al Circo Massimo. L’evento presentato in conferenza stampa con il sindaco di Roma Roberto Gualtieri si impone già come uno degli appuntamenti imperdibili del 2024, a livello musicale, per la prossima estate ed i tre artisti lo definiscono “una festa unica”.

Gazzè, Fabi e Silvestri in concerto: cosa sapere

Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè
Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè (Blueshouse.it)

L’appuntamento è per il prossimo 6 luglio al Circo Massimo. Niccolò Fabi, Daniele Silvestri e Max Gazzè a 10 anni dall’album “Il Padrone della Festa”, tornano a cantare insieme, non in un disco ma su uno dei palchi più prestigiosi del Bel Paese, in una location magica. Anche se gli artisti hanno seguito tre percorsi diversi, iniziati tutti negli anni Novanta, nella loro città, proprio la Capitale, sono legati da una vecchia amicizia e da una comune concezione della musica, non solo come musicisti ma anche come autori.

“Volevamo che quel disco rimanesse un evento irripetibile, ma poi ci siamo detti che forse in tre rappresentiamo una generazione, singolarmente no, e farlo succedere ancora, ci è sembrato giusto”, le parole di Daniele Silvestri in Campidoglio nel corso della conferenza stampa mentre Fabi ci ha tenuto a precisare che il concerto non sarà una reunion di nostalgici vecchietti ma una vera e propria festa da vivere in bella compagnia. Già da ora, infatti, hanno annunciato che sul palco insieme a loro ci saranno musicisti e amici di vecchia data. Hanno aggiunto, inoltre, che non ci sarà un singolo a tre da pubblicare prima del concerto, c’è già un intero album che basta, ma assicurano tante contaminazioni.

La scaletta del concerto

La scaletta dell’evento è ovviamente top secret, anche perché è ancora troppo presto per poter parlare di questo. Quello che è certo è che ci saranno tutti i brani de “Il Padrone della Festa”, un disco che, come hanno spiegato i tre artisti, è quanto di più attuale possa esserci: dalla crisi ambientale e climatica alla fragilità del pianeta. Un modo per “festeggiarsi” come i tre hanno spiegato, senza nuove canzoni anche se non escludono che tante cose possono accadere. Le prevendite del concerto sono disponibili su Ticketone e in tutti i punti vendita abituali.

Impostazioni privacy