Singoli da record su YouTube: quale fu il primo a superare il miliardo di visualizzazioni

Sono passati 11 anni da quella particolare ed arrogante “canzone” sud-coreana che coinvolse tutto il pianeta soprattutto per il ballo

Youtube Gangnam Style Psy visualizzazioni
Gangnam Style-(BluesHouse.it)

 

Chi è che non lo sa: sulla piattaforma di Youtube è possibile trovare qualsiasi pezzo musicale di ogni epoca. Se si vuol rinfrescare la memoria di storiche canzoni con quel canale è facile.

Nel 2012 uscì un singolo proveniente dall’Asia, per essere precisi dalla Corea del Sud, dal nome “Gangnam Style”, che nessuno capiva perché “canticchiata” in coreano dallo sconosciuto autore Psy.

Quel pezzo in pochissimo tempo, coinvolse tutti gli angoli del pianeta: si ascoltava nelle case, nei negozi, palestre e negli uffici. E specialmente quel ballo che travolse e divertiva tutte le persone del mondo.

Miliardo di visualizzazioni per “Gangnam Style”

Youtube Gangnam Style Psy visualizzazioni
Il rapper Psy-(BluesHouse.it)

 

Quando entriamo su Youtube e cerchiamo canzoni di gruppi rock come gli U2 o i Queen con la possente voce di Freddy Mercury, notiamo che il numero di visualizzazioni è enorme, ma alcuni pezzi non hanno ancora raggiunto la cifra di un miliardo.

Ci riuscì invece questo sconosciuto Psy che con quel balletto irriverente, senza un vero significato spazzò via gruppi e autori musicali molto più celebri in poco tempo. La spiegazione sta nel ritmo, ed in quel movimento che tutti cercarono di imitare.

Gli utenti, più che ascoltare la canzone, che era incomprensibile per la maggior parte degli occidentali era cercata solo per imitare il ballo e sono migliaia i video social di persone normali che provavano a ballare come Psy.

Che fine ha fatto Psy?

Psy, cui vero nome è Park Jae-Sang è un rapper sud coreano sconosciuto all’epoca, che ebbe un grande successo soprattutto commerciale dopo quel pezzo.

Ma cosa significa “Gangnam Style”? In alcune interviste il rapper asiatico, spiegò che la canzone era una semplice presa in giro verso gli  abitanti di Gangnam, ovvero un particolare quartiere d’alta borghesia di Seul, capitale della Corea del Sud.

Il successo fu grazie al ballo, che prendeva in giro lo stile di vita sfarzoso e mondano associato ai residenti del distretto di Gangnam. La canzone sud coreana, secondo alcune statistiche ed esperti di Youtube, riceveva circa 75 milioni di visualizzazioni al secondo, riuscendo in questo modo a superare il miliardo.

Ma l’autore, Psy che fine ha fatto? Ha continuato a cantare oppure è diventato celebre solamente per Gangnam Style? Dopo questo travolgente pezzo, Psy cadde in un vortice depressivo causato anche da ansia si prestazione ed iniziò a bere alcool. Ma seppe riprendersi e collaborò con rapper e cantanti molto più celebri di lui, come Snoop Dogg ed Ed Sheeran.

Impostazioni privacy